Gal Terra Barocca. Avviato l’iter per due percorsi formativi, uno a Ragusa e uno a Modica, per la formazione di 24 aspiranti imprenditori

0
646

Il GAL Terra Barocca è stato accreditato come Soggetto Attuatore facente parte della “Retemicrocredito” nell’ambito dell’azione “YES I START UP – Formazione per l’Avvio d’impresa” ed ha già avviato l’iter per la realizzazione di due percorsi di accompagnamento all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità, finalizzati alla formazione di aspiranti imprenditori.
Il progetto realizzato dall’Ente Nazionale Microcredito e destinato a giovani Neet iscritti a Garanzia Giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, non occupati, non impegnati nello studio, né in percorsi di formazione, ha la finalità di supportarli nella ricerca e realizzazione del loro modello imprenditoriale e nello sviluppo del relativo piano di impresa, trasferendo ai giovani che potranno accedere ai percorsi formativi gli strumenti di pianificazione aziendale quali: analisi del mercato e della concorrenza, conoscenza approfondita del mercato di riferimento, basi legislative, economico e finanziarie, redazione di piano d’impresa e relativa business idea.
I due percorsi formativi si svolgeranno presso la sede del GAL all’Assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Ragusa, Zona Artigianale di C.da Mugno, e uno a Modica presso la sede del GAL in Piazza Matteotti 8 (ex Convento delle Carmelitane), rispettivamente per i giovani Neet residenti a Ragusa e Santa Croce Camerina, e per i giovani Neet residenti a Modica, Scicli e Ispica.
I giovani interessati, che possiedono i requisiti sopra descritti, possono effettuare una preiscrizione e/o chiedere informazioni attraverso la casella di posta elettronica del GAL Terra Barocca microcredito@galterrabarocca.com, e verranno prontamente contattati dall’Ufficio del GAL
I corsi saranno avviati a cicli di 60 giorni: la prima scadenza per le iscrizioni è fissata per il 20 febbraio 2019. A conclusione del percorso formativo i giovani, per concretizzare la loro idea imprenditoriale, potranno accedere al microcredito e a finanziamenti agevolati da un minimo di euro 5mila ad un massimo di euro 50mila
L’iniziativa è stata fortemente voluta dall’Amministrazione del GAL Terra Barocca nell’ottica delle attività finalizzate all’incentivazione del lavoro giovanile.
“L’inoccupazione giovanile rappresenta un serio problema sociale – dice Ignazio Abbate, Presidente del GAL che ha come soci pubblici, oltre al Comune di Modica anche i Comuni di Ragusa, Scicli, Ispica e Santa Croce Camerina – Con YES I START UP intendiamo promuovere attivamente una politica del lavoro che possa coinvolga quanti più ragazzi possibile tra quanti, avendo terminato gli studi, cercano di entrare nel complesso mondo del lavoro.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.