Aggredì due agenti. Lascia i domiciliari giovane modicano

0
569

Ha lasciato i domiciliari anche il 22enne modicano arrestato nei giorni scorsi dagli agenti del Commissariato e dalla polizia locale a Modica per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Il giovane è comparso davanti al magistrato che ha convalidato l’arresto e lo ha rimesso in libertà in attesa del processo. Era stato fermato con altri tre amici, accompagnati in commissariato, durante i controlli era andato in escandescenze scagliandosi prima contro un poliziotto e poi contro un ispettore della “locale”, che erano finiti, poi, al pronto soccorso per le lesioni riportate.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 − 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.