Calcio, Promozione. Il Frigintini batte Pozzallo col più classico di risultati

0
530

Il Frigintini vince meritatamente il derby ibleo, interrompendo la serie positiva dei cugini pozzallesi grazie ai gol del difensore Pianese e dell’attaccante Vicari. Il Pozzallo incappa in una giornata nera e soffre il pressing dei modicani, questi ultimi concentratissimi a vincere il match. L’undici di Angelo Tasca rimarca le difficoltà offensive che coincidono con l’assensa di Porto. Il successo della formazione della frazione modicana coincide con il ritorno in campo, negli ultimi 20′ di Bennardo, che ha dato maggiore equilibrio alla squadra a centrocampo.
I gol arrivano entrambi nel primo tempo. Sostanzialmente i frigintinesi chiudono la gara in appena 3′. Prima Pianese che si ritrova tra i piedi un pallone ribattuto da Dongola, e mette alle spalle di Jaye. Il accusa il colpo e il Frigintini ne approfitta con Vicari(nella foto subito dopo la rete) che parte dalla destra, si accentra e lascia partire una rasoiata sul palo più lontano di Jave. L’attaccante dedica il gol alla studentessa Vanessa Denaro, deceduta giovedì nell’incidente stradale di Modica ed i cui funerali si erano celebrati in mattinata. Secondo tempo il Pozzallo spinge e la partita si innervosisce. Dongola, prima, e Campailla, poi, finiscono anzitempo negli spogliatoi. Il Pozzallo, incitato da un centinaio di tifosi al seguito, preme ma non ricava nulla. Il Frigintini, addirittura, rischia di segnare il terzo gol con Calabrese.

Frigintini-Pozzallo:2-0
Marcatori
: 21’pt Pianese, 23’pt Vicari

Frigintini: Vindigni, Agossta (14’st P. Leone), Campailla, Vinci, Pianese, Fidone, Vasile (29st Calabrese), Bonomo (14’st La Terra), Vicari, Noukri (28’st Bennardo), Aliaj (42’st G. Leone)

Pozzallo: Jaye, Iabichella, Occhipinti (24’st Peluso), Maltese (4’st Azzarelli), Melilli (34’st Giocy), Dongola, S. Drago, Fusca, Carrabino (40’st Occhipinti), Sangiorgio (22’st Cappello)

Arbitro: Gulisano di Acireale
Note: espulsi Dongola e Campailla

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.