Veronica Pivetti con “Viktor und Viktoria”. Eccezionalmente di lunedì al Teatro Garibaldi di Modic

0
472

Una donna che si finge uomo che si finge donna. E’ l’intreccio su cui ruota la divertente commedia “Viktor und Viktoria” con protagonista una smagliante Veronica Pivetti che eccezionalmente di lunedì, il prossimo 21 gennaio, alle ore 21.00, approderà alla Fondazione Teatro Garibaldi di Modica. Un nuovo appuntamento del cartellone di prosa, confezionato dal direttore artistico Giovanni Cultrera, sovrintendente Tonino Cannata, che si preannuncia brillante e irresistibile grazie ad una recitazione di classe della istrionica Pivetti accompagnata sul palco da Giorgio Borghetti, Yari Gugliucci, Pia Engleberth, Roberta Cartocci e Nicola Sorrenti. La regia è di Emanuele Gamba, mentre le musiche sono di Maurizio Abeni. Lo spettacolo è in tournée nei migliori teatri italiani dove continua a riscuotere ampissimo successo. Ispirata alla pellicola originale degli anni ’30 e riscritta da Giovanna Gra, la trama è ambientata nella Berlino della Repubblica di Weimar, poco prima della salita al potere di Hitler. La protagonista Susanne è una cantante disoccupata, affamata e delusa dall’amore. Un giorno incontra un altrettanto triste e deluso Vito Esposito che le offre di diventare un “en travesti”, cioè fingersi uomo ed esibirsi al cabaret in abiti femminili. Prende vita così un intreccio di ambiguità e colpi di scena che divertirà la platea in una serata dalla trascinante comicità e dall’insolito umorismo.
Per informazioni è possibile visitare la pagina www.fondazioneteatrogaribaldi.it oppure le pagine social della Fondazione Teatro Garibaldi.
Biglietti acquistabili su www.ciaotickets.com/evento/veronica-pivetti-viktor-und-viktoria oppure al botteghino del teatro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

4 − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.