Il consigliere M5S Gurrieri, è il nuovo componente dell’osservatorio permanente sull’imposta di soggiorno al Comune di Ragusa.

0
378

Il consigliere del Movimento Cinque Stelle, Giovanni Gurrieri, è il nuovo componente dell’osservatorio permanente sull’imposta di soggiorno istituito in seno al Comune di Ragusa. Gurrieri rappresenterà l’opposizione ed è stato nominato dal Consiglio comunale assieme ad altri tre colleghi (in tutto sono due rappresentanti della maggioranza e altrettanti dell’opposizione). “Abbiamo ritenuto opportuno – sottolinea Gurrieri – che potesse essere adottato lo stesso criterio utilizzato all’inizio quando si è trattato di formare la composizione delle commissioni consiliari permanenti. E quindi la scelta è ricaduta sul sottoscritto che può vantare determinate esperienze nel campo del marketing turistico e della promozione territoriale”. Ma con quale spirito è avviato questo nuovo percorso? “L’aspetto più importante correlato all’imposta di soggiorno – spiega Gurrieri – è comprendere che si tratta di un salvadanaio di un certo spessore per lo sviluppo del comparto. E si deve fare il possibile, attraverso scelte giuste e mirate, per far sì che questo salvadanaio possa crescere sempre di più. Non ci sono dubbi sul fatto che è necessario portare avanti un buon lavoro così da sfruttare e implementare le voci in positivo che consentono di drenare flussi al comparto. Rappresenta un introito destinato a diventare sempre più di spessore per il Comune che, se utilizzato bene, può davvero fare la differenza. Soprattutto, l’aumento del fondo può consentire di sostenere ancora meglio le azioni di promozione e di marketing territoriale che si rendono necessarie per assicurare quelle ricadute turistiche a vantaggio di tutte le strutture ricettive presenti sul nostro territorio comunale. E, quindi, ci muoveremo lungo tale direttrice, utilizzando questo metro di giudizio, per far sì che possano arrivare risposte ancora più consistenti che in passato. Ringrazio i miei colleghi consiglieri per la fiducia accordatami e continueremo ad assolvere il nostro mandato nella massima sintonia per un’azione politica condivisa a vantaggio della crescita della nostra città”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.