L’incidente sulla Catania-Messina. Tra i deceduti anche il modicano, residente a Comiso, Salvatore Caschetto

C è anche un modicano vittima del grave incidente stradale avvenuto sulla A18 Catania-Messina, all’altezza di Scaletta Zanclea. si tratta di Salvatore Caschetto, 42 anni, camionista, di fatto residente a Comiso. L’uomo, diploma di geometra, era sceso dal suo camion per prestare soccorso ai feriti nel grave sinistro dove hanno perso la vita anche un agente della Polizia Stradale, Angelo Spadaro di 55 anni, e una donna di 81 abbi, Rosa Biviera, di Bovalino, che era sul sedile posteriore di una Fiat Panda travolta da un altro mezzo. Alla base del tragico sinistro una macchia di gasolio sulla carreggiata che avrebbe fatto sbandare il tir. La pattuglia era in soccorso del mezzo pesante quando un altro tir si è schiantato contro l’auto di servizio, uccidendo l’agente ed anche il modicano. Ferito, ma non in pericolo di vita, l’altro poliziotto, Giuseppe Muscolino, ricoverato in ospedale. Sono quattro, complessivamente, i quattro feriti, ricoverati in ospedale, nessuno è in pericolo di vita. Sulla vicenda la Procura di Messina ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo plurimo delegando le indagini alla polizia stradale. Accertamenti sono in corso per stabilire chi avrebbe lasciato la chiazza di gasolio in quel tratto dell’autostrada che potrebbe essere stata la causa scatenante dell’incidente. La polizia sta acquisendo anche le immagini delle telecamere della zone e delle aree di servizio.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI