Modica. Piano triennale delle opere pubbliche. Approvato dalla giunta municipale.

2
920

La giunta municipale di Modica ha approvato ieri lo schema del programma triennale della Opere Pubbliche 2019/2021 che è atto propedeutico al bilancio pluriennale di previsione.
Sono dodici le opere previste per il 2019 e corredate da progetto e copertura finanziaria per un totale di € 6.943.000,00.
In particolare il quadro si compone: della riqualificazione e sistemazione viaria e illuminazione di Viale della Costituzione , 1° stralcio funzionale (€ 2.200.000,00 – fondi ex Insicem); realizzazione accesso carrabile strada comunale Michelica Musebbi Calicantoni area artigianale (€ 273.000,00 – fondi ex Insicem); allargamento, illuminazione e realizzazione della condotta di acque bianche bella Via Gianforma Frigintini 1° stralcio (€ 1.600.000,00 – fondi Protezione Civile); sistemazione viaria Via Tirella con copertura alveo San Liberale fino al ponte vecchio (€ 981.268,00 – fondi Protezione Civile); sistemazione del parcheggio nel piazzale Falcone –Borsellino con corredo punto accoglienza turisti e visitatori (€ 460.000,00 – fondi GAL); rigementazione e sistemazione strada c.da Cava Fazio (€ 250.000,00 – fondi Protezione Civile); sistemazione alveo da ponte San Giuliano a salire verso a monte (€ 145.000,00 – fondi Protezione Civile); stralcio collegamento ciclabile Punta Regilione e Maganuco (€ 170.000,00 – fondi FLAG); copertura straordinaria ex convento della Raccomandata (€ 150.000,00 – fondi comunali); realizzazione di un’area a parcheggio pubblico in Via Sacro Cuore ( € 159.000,00 – fondi comunali); lavori costruzione di un’area da destinare a parcheggio lungo la Via del Laghetto a Marina di Modica – 1° stralcio (€455.000,00 – fondi comunali) e rete idrica “Caitina” (€ 100.000,00 – fondi comunali).
In allegato è stato anche adottata la previsione di spesa per lavori di manutenzione per l’anno 2019 del servizio idrico integrato, di immobili comunali e scuole nonché strade, impianti sportivi ed impianti elettrici per un importo complessivo di € 1.475.000,00.
Gli interventi riguardano manutenzioni in tutte le aree comprese nelle tre circoscrizioni comunali.
“Abbiamo programmato per tempo, commenta il sindaco Ignazio Abbate, il piano triennale delle opere pubbliche con la logica di non appesantire il bilancio comunale e facendo riferimento a finanziamenti esterni all’ente. L’obiettivo e quindi le scelte si muovono nella direzione di migliorare, attraverso gli interventi in fondamentali opere pubbliche, la qualità della vita dei cittadini realizzando opere nuove, completando quelle già esistenti e ovviamente con le manutenzioni. Il mio ringraziamento va all’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Linguanti per l’opera di coordinamento, al capo dell’UTC Patti e agli uffici che hanno reso possibile la redazione di un atto essenziale per la vita dell’ente nei tempi che c’eravamo dati”.
Lo schema di piano dopo la pubblicazione (trenta giorni all’albo pretorio) inizierà l’iter per l’approdo in consiglio comunale per la definitiva approvazione.

2 Commenti

  1. Mi sa dire il Signor Sindaco, o L’Ingegnere ai lavori Pubblici, il secondo tratto di allargamento più marciapiedi della via Risorgimento, quello che dal rifornimento Agip va verso la Fiat che fine ha fatto nel piano triennale delle opere pubbliche, per una strada priva di tutto, e punto centrale di ingresso per Modica?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.