Calcio, Promozione. Il Modica riparte dallo Sporting Priolo

0
414

Ritorna dopo due settimane di sosta il campionato di Promozione e per il Modica di Calogero La Vaccara la prima gara del 2019 che coincide con la prima giornata di ritorno del girone D, domani è in programma la gara casalinga contro il quotato Sporting Priolo di Saro Monaca.
Gara difficile che i “Tigrotti” vogliono provare a vincere per iniziare bene il 2019. Durante la pausa per le festività di fine anno i rossoblù hanno lavorato sodo per farsi trovare pronti per la ripresa del torneo. Un successo contro Sirugo e compagnia servirebbe per il morale e per scalare la classifica che al giro di boa vede la formazione della Contea in ottava posizione con 18 punti, con un rassicurante +12 dalla zona play out e a – 6 dal quinto posto (ultimo utile per accedere ai play off se alla fine della regolar season ci saranno non più di 9 punti di distacco dalla seconda). Con l’avvento di Calogero La Vaccara in panchina Basile e compagni hanno ottenuto quattro vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. L’ex tecnico di Ragusa e Santa Croce, quindi, ha dato la “scossa” che la dirigenza si attendeva.
Con il girone di ritorno inizia un campionato nuovo, dal momento che molte squadre hanno rinnovato gli organici nel mercato di “riparazione” di dicembre, per cui fare dei pronostici diventa difficilissimo.
All’andata l’undici di Saro Monaca che in graduatoria vanta 4 punti in più del Modica calcio, si è imposto per 2 – 1 e sicuramente arriverà al “Vincenzo Barone” per puntare a un risultato utile per provare ad accorciare le distanze dalla zona play off.
A dirigere la gara del “Vincenzo Barone” tra i rossoblù locali e lo Sporting Priolo è stata chiamata una terna tutta etnea. Il”fischietto” sarà l’acese Alessio Marino che si avvarrà della collaborazione di Cristina Lunello e Dario Testaì della sezione AIA di Catania. Calcio d’inizio fissato per le 14,30.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.