Bimbo di 15 mesi ingoia hashish. Indaga la polizia di Modica

E’ la Polizia di Stato del Commissariato di Modica ad indagare circa la dinamica dell’incidente in cui è incappato un bimbo di 15 mesi che ha ingoiato una dose di hashish. L”episodio si è verificato, sabato scorso, a Rosolini mentre il piccolo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Modica e da qui, successivamente, al reparto di rianimazione pediatrica dell’ospedale Garibaldi di Catania. Nessun pericolo di vita, anzi le condizioni per bambino sono già migliorate e non destano preoccupazioni. Ad informare la Polizia di Stato sono stati i sanitari del pronto soccorso del Maggiore. I poliziotti dovranno accertare la veridicità del racconto dei genitori. Questi avrebbero asserito che il bimbo avrebbe preso da terra l’hashish e l’avrebbe messa in bocca ed ingoiata. Il tutto sarebbe accaduto a Rosolini dove la coppia vive.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI