Comiso, cori razzisti durante una gara del campionato juniores contro giocatore del Marina di Ragusa

0
667

Cori razzisti contro un giovane giocatore a Comiso. E’ accaduto lunedì scorso quando si giocava una gara del campionato di calcio Juniores tra la locale formazione e quella del Marina di Ragusa. Kekoi Sillah era in campo a difendere i colori della compagine ospite quando sono sono partiti “inauditi e incomprensibili insulti razzisti e versi animaleschi” nei suoi confronti. La denuncia arriva dalla società per la quale milita l’atleta.
“La società a tutela del giocatore – si legge in una nota – condanna e condannerà sempre eventuali episodi perché il calcio è integrazione”.

foto gds.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciannove − 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.