Scarcerato il giovane pozzallese arrestato per detenzione di droga e di 5 tartarughe protette

0
958

Il giudice unico del Tribunale di Ragusa, Elio Manenti, ha rimesso in libertà il giovane arrestato nei giorni scorsi a Pozzallo dai carabinieri della locale stazione, in arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il 30enne pozzallese è comparso davanti al magistrato difeso dall’avvocato Raffaele Pediliggieri. Il giudice ha convalidato l’arresto e poi lo ha scarcerato senza alcuna restrizione. Nel corso della perquisizione del suo domicilio di Pozzallo erano stati rinvenuti e sequestrati circa 30 grammi di marijuana e 40 di hashish, nonché l’occorrente per la pesatura ed il confezionamento in dosi della droga da spacciare.
Custodite all’interno di un garage pertinente all’abitazione dell’arrestato, anche cinque tartarughe della specie protetta “Testudo hermanni”, che erano illegalmente detenute. Il giovane era stato posto ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.