Modica, Il Pd: “Gravissimo quanto accaduto la scorsa notte nel centro storico della Città. Necessario ripensare a misure di safety

“Il gravissimo e, per fortuna, non tragico incidente accaduto nella notte tra sabato e domenica nel cuore del centro storico di Modica deve necessariamente imporci una riflessione. Una strage è stata evitata per puro caso, anche per le condizioni climatiche rigide. Ma qualcosa deve essere rivisto nell’organizzazione complessiva del centro storico della nostra città”. A dirlo sono i consiglieri comunali del Pd di Modica, Ivana Castello e Giovanni Spadaro, facendo riferimento a quanto accaduto alle 3,30 di questa notte quando un Renault Megane è finito contro tre auto in sosta e contro il dehors del ristorante-bar Vico dei Santi, in corso Umberto, proprio di fronte al Duomo di San Pietro. “Proprio sulla questione dei dehors puntiamo la nostra attenzione – continua Castello e Spadaro – e chiediamo all’amministrazione comunale di valutare con attenzione se queste scelte cozzino in qualche modo con la necessità di sicurezza. E lo diciamo, si badi bene, senza strumentalizzazioni e polemiche. Ma quanto accaduto la scorsa notte deve per forza attivare un circuito virtuoso che garantisca l’incolumità di tutti. Se le pedane esterne possono essere soggette a rischi di tal genere, ovviamente nel momento stesso in cui, a parte i danni subiti dall’operatore commerciale, chi le occupa temporaneamente si vede piombare un’auto addosso, allora significa che deve essere ripensata tutta la materia oltre alle misure di safety. Come partito siamo disponibili, con le nostre proposte, a fornire la necessaria collaborazione discutendone il prima possibile in seno al Consiglio comunale. Quanto accaduto è di una gravità inaudita e dobbiamo far sì di creare le condizioni affinché non si ripeta più”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI