Scicli. Anagrafe e stato civile si trasferiranno in via Tagliamento. Iniziati i lavori di adeguamento dell’immobile

0
783

Sono iniziati, e termineranno entro la fine dell’anno, i lavori di adeguamento dei locali comunali di via Tagliamento al fine di allocarvi gli uffici anagrafe e stato civile del Comune di Scicli, insieme all’ufficio tasse e tributi. A darne notizia l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Scicli, Viviana Pitrolo.
Nell’ambito della riduzione dei fitti passivi programmata dalla giunta Giannone, gli uffici oggi ospitati in un immobile privato sito in via San Filippo, saranno trasferiti nei locali di proprietà del Comune, dove un tempo era la caserma dei carabinieri.
Circostanza non trascurabile, i nuovi uffici saranno a piano terra e facilmente raggiungibili da persone con difficoltà di deambulazione.
Sarà cosi eliminato il costo di un fitto passivo che incide sulle casse dell’Ente e sarà ulteriormente razionalizzata la riorganizzazione degli uffici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

10 − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.