Omicidio Zarba a Ragusa, i figli si scagliano contro il padre

0
1574

I figli e i nipoti di Maria Zarba, 66 anni, mamma e nonna generosa ed amata, uccisa barbaramente giovedì scorso, non hanno dubbi sul coinvolgimento del padre nell’omicidio. Lui, Giuseppe Panascia, 74 anni si trova in carcere ed è unico indagato per omicidio volontario aggravato della ex moglie. Il fermo disposto dal pm Giulia Bisello, è stato convalidato dal gip Ivano Infarinato. I figli hanno nominato un legale; si tratta di Fabrizio Cavallo del Foro di Catania.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.