Calcio, Promozione: Il Ragusa si prepara per il match a porte chiuse col Real Siracusa Belvedere

0
777

Il fatto straordinario della settimana è che, al netto del maltempo e delle gare di Coppa, finalmente il Ragusa Calcio si è potuta allenare in maniera normale. Oggi ci sarà l’ultima seduta mentre domani mattina la consueta rifinitura prima del match di domenica, che sarà disputato a porte chiuse, sul campo del Giorgio Di Bari di Siracusa con il Real Belvedere. “Squadra da prendere con le molle il nostro prossimo avversario – sottolinea l’allenatore – ma, come ho già avuto modo di ribadire, non esistono partite facile. Dobbiamo stare attenti perché se loro hanno l’attacco più prolifico del campionato e si trovano al terzo posto, a tre lunghezze da noi, ci sarà un motivo. Noi abbiamo tutti a disposizione, eccezion fatta per Floro Valencia, che sconta una giornata di squalifica, e cercherò, quindi, di mettere in campo la migliore formazione possibile. Mi dispiace che la partita si giochi a porte chiuse perché c’eravamo abituati ad avere al nostro seguito il pubblico di fede azzurra. Ma tant’è, come si dice in questi casi, faremo di necessità virtù”. Lo staff tecnico ha lavorato con molta attenzione durante la settimana. Allenamenti specifici per i vari componenti dell’organico e poi la possibilità di provare schemi e tattiche nelle sedute dedicate alla preparazione della prossima gara. “Troveremo ad aspettarci una squadra che sa il fatto suo – continua Raciti – e dovremo essere bravi ad assorbire il colpo sin dai primi minuti e, magari, a giocarci le nostre chance con le ripartenze. Ho chiesto ai ragazzi la massima concentrazione perché, come abbiamo visto, il campionato è molto livellato nella parte alta della classifica e qualsiasi errore ci può costare caro”. La gara sarà arbitrata da Elia Nunzio Maria Salerno di Catania coadiuvato da Antonino Catanese e Francesco Quattrotto di Messina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

venti − 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.