A Comiso convegno su “I diritti e i doveri dell’Operatore O.S.S. incontrano i diritti del paziente fragile”

0
925

Il Movimento Difesa del Cittadino Sede Provinciale di Ragusa, in collaborazione con la UIL-FPL, la Società Cooperativa Sociale MARENOSTRUM, e con il Patrocinio del Comune di Comiso organizza, sabato 20 Ottobre dalle 9 alle 13, a Comiso presso la Sala Pietro Palazzo, in Via degli Studi 20, il Convegno su “I diritti e i doveri dell’Operatore O.S.S. incontrano i diritti del paziente fragile”
Si vuole fare il punto su una figura professionale che deve essere maggiormente rivalutata e considerata vista l’importanza del rapporto che si instaura con il paziente “fragile”. La precarietà a cui è sottoposta questa figura professionale non è, oggi, giustificata e giustificabile. E proprio perché al rapporto con il paziente fragile va rivolto un maggiore sostegno, comprensione e ascolto si deve porre maggiore attenzione ai doveri ma anche ai diritti dell’operatore, non precario.
I relatori, autorevoli e qualificati saranno Antonio Di Natale, il Segretario UIL Franco Rocca, Filippo Fordellone, Lucia Saddemi, Tony Rizza rappresentante UILFPL- Sanità Ragusa, Natasha Pisana, rappresentante Sindacale OSS UILFPL Ragusa, la sociologa Enrichetta Guerrieri, già Presidente Regionale Movimento Difesa del Cittadino, Giovanna Tona, già Presidente MdC Provincia di Ragusa e figlia di un malato SLA.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.