Ragusa: denunciati due napoletani in possesso di biglietti ferroviari acquistati illecitamente

Le truffe telematiche e le clonazioni di carte di credito sono oggi un fenomeno molto diffuso, che vede molti autori spesso impuniti a causa delle difficoltà nello svolgimento delle indagini e nel rintraccio degli autori dei reati. Diverso è il caso di due truffatori provetti che da Ragusa ci ha portato a Napoli. Infatti tutto è partito dalla denuncia sporta presso la Stazione Carabinieri di Ragusa Ibla da una turista piemontese in vacanza nel capoluogo ibleo che si è accorta che la sua carta di credito era stata utilizzata per l’acquisto di biglietti ferroviari per un importo di circa 400 euro. Acquisiti tutti i dettagli necessari i militari della stazione di Ibla si sono messi subito alla ricerca dei malfattori ed hanno anche interessato i colleghi della Stazione di Napoli Borgo Loreto per un supporto “materiale” e locale all’attività di indagine. Infatti grazie alle informazioni acquisite i colleghi sono saliti a bordo del treno Italo Napoli-Venezia ed hanno trovato nei posti prenotati con la carta di credito della turista malcapitata due 40enni napoletani con precedenti penali. I due avevano i titoli di viaggio acquistati ai danni della turista e sono stati pertanto denunciati per ricettazione e concorso in indebito utilizzo di carta di credito, mentre i biglietti sono stati sequestrati. È così che il loro viaggio è finito prima ancora di iniziare.

Una storia a lieto fine questa che non fa altro che continuare a metterci in guardia sui rischi derivanti dall’utilizzo di carte magnetiche e che conferma la necessità e l’utilità di denunciare qualsiasi reato.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI