Scicli, Piano di riequilibrio. Parla l’assessore Giorgio Vindigni

0
632

E’ stata comunicata al Sindaco, al Presidente del Consiglio Comunale e all’Organo di revisione dei Conti del Comune di Scicli, la delibera con la quale il magistrato contabile elenca una serie di adempimenti che l’amministrazione deve compiere ai fini dell’approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale 2015/2024 approvato con la delibera consiliare n° 37 del 16 aprile 2018.

L’Ente, entro sessanta giorni dal ricevimento della delibera, deve inviare tutta la documentazione richiesta e tra queste: un aggiornamento sulla situazione finanziaria dell’ente; sull’esposizione debitoria; sulle entrate; sulla liquidità anticipazioni e mutui; sul contenimento delle spese.

“Siamo convinti che gli uffici dell’ente, commenta l’assessore al Bilancio, Giorgio Vindigni, sapranno nei termini assegnati, dare risposte a completamento della documentazione che la Corte dei Conti ha richiesto per l’approvazione del documento di programmazione finanziaria, atteso che alcuni adempimenti sono stati già compiuti e trasmessi al Ministero dell’Interno, pertanto mi ritengo fiducioso sull’esito positivo dell’esame.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.