L’onorevole Giorgio Assenza presenta un ddl per migliorare la qualità della vita ai soggetti celiaci

“Evitare la marginalizzazione sociale dei celiaci, il cui numero aumenta con una media del 10% annuo, favorendo l’educazione sanitaria e l’aggiornamento professionale del personale pubblico e promuovendo campagne di educazione alimentare e la possibilità di ottenere analisi precoci della malattia” questo quanto si prefigge un ddl depositato da Giorgio Assenza che assegna le pertinenze a un Comitato regionale che, quando istituito con l’approvazione di questo progetto, farà capo all’assessorato alla Salute e, spiega il presidente dei Questori in Ars “sarà in larga parte formato da esperti e tecnici, dal pediatra al gastroenterologo, insieme con un rappresentante designato dall’Associazione italiana Celachia, tutti partecipanti a titolo gratuito”.
Contestualmente, il disegno di legge prevede l’istituzione della Settimana regionale sulla Celiachia, includendo il 16 maggio, a sua volta giornata mondiale e tutta una serie di azioni destinate a migliorare, con onere per la Regione, la qualità della ristorazione collettiva nelle mense delle strutture pubbliche, scolastiche, aziendali e ospedaliere.
“Un atto dovuto – conclude Assenza – per la promozione e la tutela della salute, della sicurezza e dell’inserimento sociale del celiaco, a partire dall’indispensabile diagnosi precoce anche asintomatica, oggi non ancora prevista dalle norme”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI