Calcio, Promozione. Il Ragusa archivia con un risultato tennistico la gara con la Barrese

0
333

Una tripletta di Furnò e una rete ciascuno di Valencia, Ricca e Passewe hanno consentito al Ragusa Calcio di aggiudicarsi la prima vittoria stagionale nel campionato di Promozione, girone D. Tutto facile, ieri pomeriggio allo stadio Aldo Campo di contrada Selvaggio, contro la Barrese tanto è vero che gli azzurri hanno sbloccato il risultato già dopo i primi due minuti grazie alla rete del portoghese David Valencia schierato in campo da Filippo Raciti dopo l’arrivo del transfert assieme al francese Yacer Mogni. Per il resto, un monologo di marca azzurra, a parte qualche sporadico tiro in porta degli avversari ben controllato dal portiere della squadra di casa, Aglianò, ha permesso di chiudere il primo tempo con il risultato di 3-0 mentre nella ripresa la musica non è cambiata e i locali hanno messo a segno altrettante marcature. Un test positivo anche se relativo alla luce della scarsa consistenza dell’avversario. In ogni caso è stata una buona occasione per rodare il gruppo in vista del prossimo complesso impegno sul campo dell’Enna. “Sono contento – ha spiegato l’attaccante Furnò – per la tripletta e per il successo. Con l’arrivo dei transfert e l’impiego degli stranieri, la squadra è senz’altro più quadrata. La concentrazione, però, deve essere massima perché il prossimo avversario ci darà parecchio filo da torcere. E dobbiamo dimostrare di essere un gruppo compatto e coeso”. Anche Christian Ricca si dice molto soddisfatto per il risultato ottenuto. “C’è qualcosa da registrare ancora meglio in difesa – continua – ma ci stiamo lavorando e sono certo che miglioreremo. Per quanto riguarda il mio gol, diciamo che ci proviamo parecchio in settimana, è uno schema. E stavolta è riuscito con il colpo di testa che ha indirizzato la palla là dove il portiere avversario non poteva arrivare”.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome