In crescita la percentuale di differenziata a Modica

2
1250

Nel giorno in cui entra a pieno regime il servizio di raccolta differenziata nel quartiere Sorda, arrivano i dati che riguardano il mese di luglio. 22.6% è la percentuale della raccolta, +4.2 rispetto al mese di giugno, +13.1 rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Dall’inizio del 2018 poi la raccolta ha subìto una deciso accelerazione visto che siamo passati dal 10.5% di gennaio al 22.6 di agosto. E la percentuale è destinata ad aumentare sensibilmente visto che in questi dati manca praticamente quasi metà della popolazione modicana. A commentare i dati il Sindaco e l’assessore all’ecologia, Pietro Lorefice: “Sono dati confortanti, soprattutto per la loro crescita, che è destinata ad aumentare proprio con l’ingresso della Sorda dove risiede quasi la metà della popolazione modicana. Sappiamo che c’è ancora tanto da fare e che i disagi sono reali tra la gente ma i grandi cambiamenti hanno sempre bisogno di tempo per assestarsi. Però i dati che ci arrivano fanno ben sperare per il futuro visto che certificano una crescita costante man mano che passa il tempo e che il vocabolo “differenziare” entra nel linguaggio comune del modicano”.

2 Commenti

  1. Gentile Assessore, Modica Alta è purtroppo sempre più uno scempio. Sono rammaricato che la Giunta a cui ho dato fiducia non offra un adeguato servizio di raccolta e non vigili e sanzioni pesantemente i cittadini che non smaltiscono adeguatamente. Spero le cose migliorino, anche se la fiducia, non solo mia, è persa

  2. Nei giorni stabiliti dal porta a porta, vedo che l’umido e l’indifferenziata vengono ritirati e mischiati nell’unico compattatore a disposizione per la raccolta, quindi presumo che questa non è raccolta differenziata. Capisco che i cittadini sono indietro c’entanni ma la ditta sicuramente non fa il suo proprio dovere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

otto + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.