Calcio. Un buon Modica alla prima uscita stagionale impatta nell’amichevole di Palazzolo

Palazzolo – Modica 1 – 1
Marcatori: PT al 26′ Pettinato, ST 36′ Macauda

Primo test stagionale più che positivo per il Modica di Franco Rappocciolo che allo “Scrofani” di Palazzolo ha tenuto testa al quotato Palazzolo di mister Favara che si appresta a essere tra i protagonisti nel campionato di Eccellenza.
Un test probante che è servito al tecnico rossoblù di testare la tenuta atletica della sua squadra a sette giorni dal debutto in Coppa Italia contro l’Atletico Scicli “fresco” di ripescaggio in Promozione. I rossoblù hanno tenuto testa ai gialloverdi di casa più avanti nella preparazione anche se qualche atleta della rosa non è sceso in campo in via precauzionale.

Prima dell’inizio della gara le due squadre hanno osservato un minuto di silenzio in memoria della tragedia di Genova. A tal proposito il gruppo dei tifosi “Ultras Modica 1932” che hanno seguito la squadra alla prima uscita stagionale hanno esposto uno striscione con su scritto “Genova Rialzati”

Il Modica è apparso squadra quadrata e ben messa in campo che ha chiuso tutti gli spazi ai suoi avversari che sono passati in vantaggio al 26′ con un gol di Davide Pettinato che sugli sviluppi di un corner dalla sinistra ha staccato più alto di tutti insaccando alle spalle di Jaye bravo in un paio di occasioni e evitare il raddoppio gialloverde. I rossoblù hanno avuto un paio di buone occasioni per pareggiare i conti, ma il portiere Ferla ha fatto buona guardia.

Chiuso il primo tempo sotto di un gol, il Modica ha cercato di reagire nella ripresa creando diversi grattacapi alla difesa palazzolese. Prima del pari i “Tigrotti” sono andati vicino al pari con Eugenio Sammito e con Andrea Buscema che hanno colpito i legni della porta avversaria. A riportare il punteggio in parità per i rossoblù ci ha pensato al 36′ Alessio Macauda che ha sfruttato una parata difettosa del portiere avversario appena entrato in campo e a insaccare da pochi passi.

“E’ stato un buon test – ha dichiarato a fine gara il tecnico modicano Franco Rappocciolo – la squadra ha tenuto bene il campo nonostante i carichi di lavoro. I nuovi si sono subiti inseriti negli schemi e la tenuta atletica generale mi ha soddisfatto. Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento e appena avremo maggior minutaggio sulle gambe potremo affinare gli schemi e credo possiamo regalare qualche soddisfazione ai nostri tifosi che nonostante il periodi di ferie ci sono stati vicini anche nella prima uscita amichevole. Per completare la rosa ci manca un attaccante di peso che – conclude Rappocciolo – sarà la “ciliegina” sulla torta di una campagna acquisti mirata e oculata per la quale voglio ringraziare la dirigenza che ha accontentato le mie richieste”.

Questa la formazione con la quale il Modica ha iniziato la partita: Jaye, Cassibba, Guastellini, Stefano Sammito, Basile, Buscema, Fusca, Gatto, Caccamo, Galfo, Pecorari. Nella ripresa tra i pali si sono avvicendati Giannì e Gianchino, mentre Rappocciolo ha dato spazio anche a Pitino, Eugenio Sammito, Blandino, Calvo, Spadaro, Macauda e Pisana.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI