Il New Modica calcio chiude la prima settimana di preparazione, si torna in campo lunedì

0
530

Si è conclusa ieri pomeriggio la prima settimana di preparazione per il Modica Calcio di Franco Rappocciolo. Il tecnico dei “Tigrotti” dopo la seduta di ieri pomeriggio, infatti, ha concesso due giorni di riposo ai suoi atleti che torneranno a “sudare” già da lunedì prossimo, quando saranno intensificati i carichi di lavoro in vista della prima uscita ufficiale di Coppa Italia in programma il 26 agosto contro l’Atletico Scicli.

Il tecnico rossoblù che sta avendo delle indicazioni positive, concederà altri tre giorni di riposo a cavallo di Ferragosto per poi “tuffarsi” in maniera decisa verso la nuova stagione.

La dirigenza, nel frattempo sta lavorando per completare la rosa da mettere a disposizione del tecnico. Per completare il mosaico, infatti, mancano un centrocampista e un attaccante. Il DS Ettore Cannella ha individuato i nomi che potrebbero garantire il salto di qualità ai rossoblù e entro i primi giorni della prossima settimana dovrebbero dare una risposta definitiva.

“E’ stata una prima settimana di lavoro positiva – dichiara Franco Rappocciolo – i nuovi arrivati si sono già integrati bene con lo zoccolo duro. Tutti hanno lavorato con entusiasmo e impegno in un clima sereno. I vantaggi della continuità, infatti, mi permettono di ottimizzare gli allenamenti. Sono fiducioso – conclude il tecnico del Modica Calcio – sul completamento della rosa e se arriveranno i giocatori che abbiamo individuato e con i quali il nostro DS è in trattativa avanzata possiamo toglierci delle belle soddisfazioni in un campionato in cui il nostro girone è molto impegnativo”.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome