La mamma del giornalista Borrometi è “mamma dell’anno”. Domenica la consegna del riconoscimento

1
3731

Sarà il 12 agosto a Villa Anna a Ispica il galà di premiazione della quindicesima edizione del festival della poesia “Èv-viva la mamma” organizzato dall’omonima associazione culturale presieduta da Giorgio Fratantonio. Come ogni edizione del concorso dedicato alla memoria di donna Raffaella Livia Fratantonio, sono stati già diramati i nomi dei tre vincitori di quest’anno ma solo durante la serata del 12 agosto verrà svelato l’ordine esatto del podio, stabilendo dunque chi tra Nunzio Buono con la poesia “Adesso che nevica”, Antonio Micalizio con l’opera “Squilli a vuoto” e Nicolò Romano con “Vocaboli d’amore” vincerà l’ambito riconoscimento ed un premio in denaro. Come sempre, oltre alle poesie, saranno premiate anche due mamme meritevoli che, ognuna nel suo ambito, si sono contraddistinte per la tenacia e l’amore che solo le mamme sanno mostrare. Stiamo parlando dei premi “Mamma Speciale” e “Mamma dell’anno”. Per il premio “Mamma Speciale”, dedicato alle mamme impegnate nel mondo della disabilità è un onore per noi annunciare la premiata Angela Leonardi, direttamente da Catania, presidente dell’associazione “RiNascendo” e fondatrice de “La Casa del Sollievo” di Catania. Un premio dovuto a chi quotidianamente si impegna per non lasciare soli gli ammalati. L’altro importante riconoscimento, “Mamma dell’anno”, verrà invece consegnato a Giuseppina Patrizia Criscione in Borrometi, madre del giornalista Paolo Borrometi. La serata, presentata dalla bravissima e puntuale Patrizia Tirendi e dal “padrone di casa” Giorgio Fratantonio, prevede anche momenti di musica che si alterneranno alle varie premiazioni. A salire sul palco saranno infatti Sabrina Russo, giovane cantante di Augusta che si è imposta in importanti appuntamenti come l’Italian International Song Festival, e il Duo Coppola, formato da Giuseppe Coppola e Enza Strazzulla, marito e moglie di Pozzallo che prima con Ottobre’68 e poi con Viri e nun Viri è stato capace di vincere per due anni di fila il Memorial Rosa Balestrieri. Durante la serata saranno consegnati anche riconoscimenti speciali ad altre tre poesie che, nonostante non abbiano vinto, sono riuscite a colpire la giuria composta dalla presidentessa Maria Teresa Prestigiacomo docente e critico d’arte, dalla senatrice Marisa Moltisanti e dalla manager e padrona di casa Anna York. Tutto pronto insomma per questa grande serata di premiazione e musica in compagnia all’interno di una manifestazione poetica che anno dopo anno coinvolge sempre più autori sempre più sparsi su tutto il territorio italiano e non solo. Un altro grande appuntamento con la cultura in provincia di Ragusa.

1 commento

  1. Ecco una caduta di stile della manifestazione . . . sulla mamma dell’anno .
    Ma come si può ! ! !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.