Ragusa. Differenziata per le imprese: dopo la richiesta della Cna, l’amministrazione propone servizio gratuito di un mese

0
488

Una pronta risposta è arrivata dal sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassì, dopo l’incontro tenutosi il 24 luglio scorso nella sede della Cna in cui i rappresentanti delle imprese avevano lamentato una serie di difficoltà legate al migliore espletamento del conferimento dei rifiuti, a maggior ragione adesso che sarà avviato il servizio di raccolta differenziata, a partire dal 3 settembre, anche nelle aree artigianale e industriale. La Cna comunale, rappresentata dal presidente Santi Tiralosi, con la responsabile organizzativa Antonella Caldarera, aveva chiesto il superamento di una situazione anomala in attesa che il servizio prenda definitivamente il via. Ecco perché il Comune, accogliendo la richiesta della Cna, ha deciso di attuare una soluzione transitoria in via del tutto gratuita nelle aree in questione. Il servizio prevede: ritiro differenziato pomeridiano a partire dall’1 agosto e sino al 31 per le utenze in zona Asi. In particolare, lunedì ritiro del vetro, martedì ritiro della plastica, mercoledì ritiro della carta/cartone, giovedì ritiro della frazione organica; venerdì ritiro della frazione secca residua. Gli utenti provvederanno ad esporre i loro rifiuti opportunamente differenziati nei giorni previsti secondo le seguenti modalità: carta-cartone sfusa; plastica in sacchi Ldpe trasparenti; vetro sfuso; frazione organica in sacchi in materiale biodegradabile; secco residuo in sacchi di Ldpe neri. La Cna comunale ha ringraziato la municipalità cittadina per la sollecita risoluzione delle anomalie evidenziato di avere accettato l’applicazione di tale proposta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciotto − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.