Restano gravissime le condizioni del motociclista travolto da un’auto senza conducente a Modica

Restano gravissime le condizioni del motociclista travolto da un’auto senza conducente a Modica. L’uomo, C.C., 53 anni, dipendente comunale, è ricoverato all’Ospedale Cannizzaro di Catania dove era stato trasportato dall’eliambulanza giunta da Caltanissetta. L’incidente intorno a mezzogiorno si è verificato in Via Sorda Sampieri, la Modica Mare, quando la vittima a bordo della sua moto di grossa cilindrata diretto a Modica si era trovato improvvisamente una Lancia Y sulla propria carreggiata, senza conducente, fuoriuscita dal parcheggio di un ristorante. Con la moto era scivolato finendo la sua corsa contro l’utilitaria dove aveva sbattuto la testa. L’auto aveva concluso la sua corsa contro un altro veicolo. Sostanzialmente il conducente non aveva inserito completamente il freno a mano tanto che il veicolo in discesa era finito sulla ex provinciale.
Il dipendente del Comune di Modica, secondo le prime notizie, avrebbe riportato la frattura di tre vertebre e un grave trauma cranico. La polizia locale sta svolgendo le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Ragusa.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI