La Mtb Euromotor Team Ragusa si ritrova nella sede della concessionaria Mercedes e Smart per gli scatti di fine stagione

0
432

Ultime battute di una stagione che ha riservato grosse soddisfazioni ai colori dell’Mtb Euromotor Team Ragusa. Tra gli appuntamenti tradizionali che caratterizzano questa fase anche il consueto ritrovo nella sede dell’Euromotor dove tutta la squadra, guidata dai tecnici Giuseppe Nascondiglio e Alessio Pagano, si è radunata per le tradizionali foto di fine annata e per ringraziare tutti gli sponsor che hanno condiviso il progetto avviato dal sodalizio ibleo. “Ci siamo resi protagonisti di tutta una serie di scatti all’interno della concessionaria Mercedes e Smart di Ragusa – sottolinea Nascondiglio – perché ci tenevamo ad associare, anche a livello d’immagine, la nostra squadra a queste splendide autovetture. E’ stato, altresì, un altro bel momento di aggregazione che, speriamo, possa costituire le basi per portare avanti programmazione e progetti futuri. Noi crediamo molto in quello che stiamo facendo e ritengo che i risultati ottenuti ci abbiano dato ragione. Puntiamo a fare del nostro meglio. E siamo convinti che le risposte finora ottenute siano soltanto l’inizio di una serie di ricadute che potranno essere ancora più circostanziate e migliorate. Ringrazio tutti i miei collaboratori, ringrazio gli atleti e i loro genitori che si sobbarcano tutta una serie di sforzi per fare coltivare ai loro figli questa grande passione. E poi un grosso grazie a tutti coloro che hanno deciso di percorrere assieme a noi questa parte del viaggio, vale a dire gli sponsor, che speriamo possa garantirci risultati ancora più importanti per il futuro”.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome