Ospedale Busacca di Scicli, incontro tra dirigente sanitario e Gruppo Forza Italia

0
320

Questa mattina, presso la sede dell’Azienda Sanitaria Provinciale, dopo un primo incontro tra l’On. Orazio Ragusa e il Manager, Salvatore Lucio Ficarra, si è tenuta, una riunione tra il Dirigente Sanitario Emanuele Cassarà e i componenti della Commissione Sanità del Gruppo di Forza Italia di Scicli( Pietro Sparacino, Giuseppe Avola, Giuseppe Arrabito) e dai due Consiglieri Comunali, Mario Marino ed Enzo Giannone, per discutere in modo dettagliato su alcune problematiche che affliggono da parecchio tempo la struttura ospedaliera Sciclitana, in attesa di risposte da parte dei vertici dell’ASP.
In particolare i componenti della commissione si sono soffermati su carenza di personale ausiliario e OSS; protocollo di emergenza – urgenza; servizio Dialisi; potenziamenti servizi di radiologia e TAC; manutenzione ambulanze; condizionamento locali lungodegenza e PTE; potenziamento locali servizio di Reumatologia e Cardiologia; potenziamento del reparto Lungodegenza di Scicli per agevolare il presidio di Modica nello snellimento dei ricoveri in esubero; consegna locali al Bonino Pulejo.
“Abbiamo trovato un manager attento, disponibile e fattivo dare soluzioni alle problematiche messe in evidenza dalla nostra commissione – che fa ben sperare per il futuro del nostro Ospedale. E’ evidente che le persone giuste al momento giusto servono. Siamo convinti che a differenza del passato, sia il Manager Dott. Ficarra, prima, e sia il Direttore Sanitario, Dott. Cassarà, dopo, hanno preso a cuore le nostre istanze, hanno capito che non vogliamo la luna, ma semplicemente mantenere in modo semplice e decoroso, i reparti e i servizi della nostra struttura ospedaliera.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome