Concluso a Modica il 50° Campionato Nazionale di Tennis riservato alla Polizia Locale

Si è concluso il 50° Campionato di Tennis riservato alle Polizie Locali d’Italia, giocato a Modica, con l’affermazione personale dell’ufficiale dei caschi bianchi modicani, Piero Rosa, con la vittoria ed il titolo nazionale negli over, nel doppio e con un un quarto posto nell’open. Piazzamenti che hanno assegnato il titolo di campione d’Italia alla Polizia Municipale di Modica, nel cui gruppo sportivo hanno giocato anche i palermitani Fabio Garofalo, Piero Barlotta e Franco Cavalieri. “Ringrazio con un affetto particolare tutto il gruppo di Bari, e anche Gianni Corsi, Carmelo Pace, Walter Cardinali, Gianni Noli, Francesco Riganati, e tutti gli altri colleghi – commenta Rosa” – e poi l’amministrazione comunale e il Comando di Polizia Locale, e il direttore del Consorzio per la Tutela del Cioccolato di Modica, Nino Scivoletto -. La competizione è organizzata dall’ASPMI(Associazione Sportiva Polizie Municipali d’Italia). Complessivamente sono stati circa 40 i partecipanti che si sono affrontati negli open maschile e femminile, doppio maschile e femminile e doppio misto. Presenti i gruppi sportivi più forti d’Italia Milano, Torino, Bari, Messina, Imola, Genova, Reggio Calabria e Modica. Si è giocato presso i campi Maltese di Zappulla e Rizza di Marina di Modica con palline Dunlop Fort. Sabato mattina le premiazioni alla presenza del sindaco, Ignazio Abbate, dell’assessore allo Sport, Maria Monisteri, del comandante e del vice comandante della polizia locale, Rosario Cannizzaro e Giorgio Ruta. Ad ogni atleta è stata consegnata anche una barretta di cioccolato di Modica con incarto speciale dedicato all’evento, coniata e offerta dal Consorzio per la Tutela del Cioccolato di Modica.
In campo femminile si è affermata la messinese Aloise Patria, 3.4, che in finale ha sconfitto la barese Candida Martinelli, 3.5. Nel doppio misto ancora in auge la Patria in coppia con Carmelo Pace, 4.3., contro Martinelli e Gino Furnai.
Il palermitano Fabio Garofalo si è aggiudicato la finale Over 50 battendo Borgia che si è dovuto ritirare per infortuno quando il punteggio era, comunque, sul 6-4/5-3. L’infortunio di Borgia ha, in sostanza, aperto le porte a Garofalo e Piero Rosa per vincere il doppio senza colpo ferire.
Femminile: 1^ Aloise Patria(Messina), 2^ Candida Martinelli(Bari);
Doppio Misto: 1° Patria-Pace; 2° Martinelli-Furnai;
Singolare Open: 1° Fulvio Borgia(Bari), 2° Fabio Garofalo(Modica), 3° Carmelo Pace(Messina);
Singolare over 50; 1° Fabio Garofalo, 2° Fulvio Borgia, 3° Carmelo Pace;
Singolare over 60; 1° Piero Rosa, 2° Barlotta(Modica), 3° Furnai;
Doppio maschile: 1° Rosa-Garofalo(Modica), 2° Borgia-Porcelli(Bari), 3° Furnai-Ruggeri(Bari).

nella foto il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, l’assessore allo sport, Maria Monisteri, il campione d’Italia, Piero Rosa, il comandante e il vice della polizia locale, Rosario Cannizzaro e Giorgio Ruta

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI