Salvatore D’Amanti nuovo presidente del Lions Club Ragusa Host

0
834

Il Lions Club Ragusa Host ha effettuato il “Passaggio della campana” fra il presidente uscente architetto Giuseppa Lembo e il presidente subentrante Salvatore D’Amanti. Nei giorni scorsi a Villa Fortugno la cerimonia ufficiale con la consegna di alcuni riconoscimenti di rilievo al presidente distrettuale Carlo Sartorio e al socio Adriano Grassi. Immancabile il discorso di commiato della past presidente, che dopo aver ringraziato tutti i soci per la loro disponibilità e collaborazione ha illustrato a grandi linee le attività svolte durante l’anno, tramite anche la proiezione di un video per far rivivere i momenti più significativi dell’intero anno lionistico. Tali attività sono state attuate all’insegna del motto ‘We Serve’ realizzando services ispirati al “fare” e non all’apparire. Al neo presidente, dottor Salvatore D’Amanti, tra l’altro presidente uscente dell’Ordine dei Medici, il compito di ringraziare i presenti per la carica ottenuta, salutare il Consiglio Direttivo uscente e comunicare l’iter delle attività per il nuovo anno, sottolineando, altresì, la volontà di portare avanti iniziative che portino alla solidarietà per i più bisognosi e per chi soffre e condividere progetti che possano incidere sulla qualità della vita della nostra comunità al fine di lasciare un segno tangibile della presenza dei Lions nella nostra città. “Quest’anno – ha detto, inoltre, il presidente D’Amanti – promuoveremo le attività di service previste, distrettuali e multidistrettuali, e implementeremo alcuni progetti già consolidati. Tra questi il “Poster per la pace”, il “Progetto Martina”, l’educazione stradale per i giovani, gli screening per il diabete e per la vista. Cercheremo di attivarne di nuovi, quali ad esempio la lotta all’obesità”. Intento del dottor D’Amanti è anche quello di rafforzare la collaborazione con le istituzioni, implementare l’impegno con i giovani Leo, energia vitale del Club Lions. Il nuovo Consiglio Direttivo per l’anno sociale 2018-2019 è così formato: presidente Salvatore D’Amanti, presidente; past presidente Giuseppa Lembo, past presidente; 1° vicepresidente Letizia Gerotti; 2° vice presidente Giuseppe Sapienza, 3° vice presidente Ignazio Calogero; segretario Rosario Tumino; tesoriere Giorgio Firrincieli; cerimoniere Giovanni Nicosia; censore Vincenzo Adamo; consiglieri Biagio Ciarcià, Antonio Fede, Salvatore Garrone, Carlo Giummarra, Carmela Occhipinti, Aldo Sabatini; presidente comitato soci Agostino Fera, Leo advisor Ornella Licitra, officier telematico Simona Vaccaro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

nove + 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.