Italia dei Valori aderisce alla dichiarata disponibilità di Sinistra Italiana per un progetto unitario di opposizione a Modica

0
677

Italia dei Valori aderisce alla dichiarata disponibilità di Sinistra Italiana per un progetto unitario di opposizione alla nuova amministrazione comunale di Modica, che governerà la città nei prossimi 5 anni, ed anzi rilancia invitando le altre forze politiche ad un tavolo di concertazione al fine di predisporre modi e tempi di azione, nonchè le tematiche su cui si può fare fronte comune, nella consapevolezza che siamo opposizione, certamente, ma le nostre rispettive posizioni hanno differenze sostanziali.
“Ancora una volta – dice Ignazio Giunta, Commissario cittadino IDV di Modica – un pesante fardello grava sulle forze politiche che intendono vigilare sul perseguimento del BENE COMUNE, universalmente ed obiettivamente riconosciuto, di cui necessita la città, un bene comune che è ben altro rispetto alle promesse elettorali e all’azione amministrativa che fino ad ora ha attuato il sindaco Abbate, anche nell’ottica di calamitare consensi per questa nuova esperienza amministrativa.
Dobbiamo essere vigili e smascherare eventuali atti che possono produrre nocumento alla città, con opportuna azione mirata e finalizzata alla crescita economica in ogni settore produttivo e a scelte oculate nel campo scolastico e socio-sanitario, con particolare attenzione alle disabilità e al diritto allo studio, nonché ad un’ amministrazione certosina e cristallina tendente a risanare le finanze del comune, piuttosto compromesse da scelte spesso contrarie agli interessi della città e al limite delle disponibilità di cassa.
Italia dei Valori si rende conto che è molto difficile conciliare posizioni, a volte diametralmente opposte, ma confida nella disponibilità a vigilare sull’azione amministrativa al fine di salvaguardare le esigenze primarie di tutti i cittadini, su: scuola, sanità, verde pubblico, viabilità, risanamento quartieri, mobilità alternativa, Welfare e, soprattutto, salvaguardare il potenziale economico del reddito di ciascuno garantendo un equo carico fiscale a fronte dell’erogazione di servizi essenziali e manutenzioni ordinarie e straordinarie per il decoro della città.
Per questi motivi IDV ha invitato in maniera informale i rappresentanti delle altre forze politiche al fine di avviare il presente PROGETTO UNITARIO DI OPPOSIZIONE a garanzia di una corretta e proficua attività amministrativa”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.