Calcio, Promozione. Il Frigintini di Modica “incassa” la disponibilità di Bennardo e punta a riconfermare mister Adamo

1
1122

Non è ancora a pieno regime, ed è giusto così considerato che ufficialmente la stagione agonistica 2017/18 terminerà il 30 giugno prossimo, ma la macchina organizzativa del Frigintini calcio si muove già. Ci sono stati incontri informali fra i componenti il gruppo dirigente rossoblù e dalle prime ipotesi sembra che potrebbero esserci delle novità. Tutto, però, sarà sancito verosimilmente nella riunione del direttivo programmata per lunedì sera. I punti all’ordine del giorno sono numerosi e la parte più importante riguarderà la composizione del direttivo per la prossima stagione. Ci sono le incombenze nei confronti della Figc da onorare –conferma o meno dei nominativi dell’attuale direttivo- e poi ci saranno (subito dopo) le decisioni in merito all’organico della squadra. Sembra scontata la riconferma del tecnico Alfonso Adamo, con il quale si inizierà a parlare da martedì dopo avere –appunto- avuto indicazioni di consenso o meno da parte di tutti i dirigenti. Non ci dovrebbero esserci clamorosi colpi di scena e tutto lascia presagire che la linea del presidente Salvatore Colombo sarà perseguita anche nel prossimo campionato. Che per la seconda volta consecutiva –un piccolo record per la gloriosa società rossoblù frigintinese- prenderà parte a quello di Promozione. Dopo che sarà data ufficialità alla riconferma del mister, sarà la volta di convocare i calciatori dello scorso campionato per capire le loro intenzioni. “In linea di massima –afferma il presidente Salvatore Colombo- sono tutti propensi a rimanere con il Frigintini anche nella prossima stagione. Abbiamo già «incassato» la disponibilità di Mattia Bennardo che ha già categoricamente rifiutato altre offerte che gli sono pervenute anche da squadre di categoria superiore. Per quanto ci riguarda –sottolinea il massimo esponente rossoblù- faremo tesoro dell’esperienza della scorsa stagione per allestire una squadra ancora più competitiva. Vogliamo alzare l’asticella delle aspettative/prospettive e disputare un altro campionato all’insegna della serenità nel perseguire e centrare gli obiettivi che ci stiamo proponendo per il futuro”. Dalle parole del presidente, che poi riflettono il pensiero degli altri dirigenti, si intuisce che i progetti dei rossoblù sono ambiziosi, pur rimanendo sempre –come si suol dire- con i piedi per terra. Se la prima squadra è sotto attenta valutazione degli elementi che la dovranno comporre, non viene tralasciato il settore giovanile. Anche in questo senso i dirigenti si stanno muovendo per riprogrammare lo staff tecnico delle squadre minori con un occhio di riguardo per la formazione Juniores. Ci sono due/tre soluzioni che saranno valutate attentamente, così come non viene scartata l’ipotesi di aggiungere allo staff tecnico della squadra maggiore un preparatore atletico e il preparatore dei portieri. Il Frigintini calcio, insomma, si muove verso traguardi importanti con uno staff tecnico all’altezza della situazione, per la categoria.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.