Riapre il tratto di via Mazzini. Il Comune di Pozzallo prepara progetto di messa in sicurezza dell’ex distilleria Giuffrida

0
636

Il tratto di via Mazzini a Pozzallo, interdetto al traffico veicolare e pedonale da oltre due anni, verrà presto riaperto. La Giunta Municipale ha approvato il progetto di messa in sicurezza de prospetti dell’ex distilleria Giuffrida, da tempo in “precarie condizioni statiche e con pericolo di collasso strutturale dagli esiti imprevedibili e pregiudizievoli della pubblica e privata incolumità”. L’intervento di messa in sicurezza, predisposto dai tecnici comunali, avrà un costo di 144 mila euro, con addebito a carico dei proprietari della struttura che non hanno ottemperato alle varie ordinanze emesse dal Comune per la messa in sicurezza dell’immobile.
L’apertura del tratto di strada consentirà il ritorno alla normalità per quanti transitano per l’importante arteria che consente il collegamento con la stazione ferroviaria e con vari esercizi commerciali.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

14 − tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.