Acqua inquinata a Chiaramonte Gulfi. Cutello occupa aula consiliare

0
558

A Chiaramonte Gulfi da più di un mese l’acqua è inquinata nel centro storico e il consigliere comunale Mario Cutello, per protesta, ha occupato l’aula consiliare non soddisfatto delle risposte avute dall’amministrazione comunale. “Ho chiesto tutta la documentazione per conoscere esattamente la situazione – dice Cutello – mi sono stati forniti solo i prelievi del 23 aprile. Chiediamo di conoscere la situazione reale”. E’ stata chiesta al presidente del consiglio, Alessia Puglisi, la convocazione del consiglio comunale straordinario. “Non l’ha concesso. Per questo ho deciso di occupare l’aula consiliare”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.