Il Produttivo Lattiero Caseario incontra il Presidente della Regione Musumeci

Il “Distretto Produttivo Lattiero Caseario ha partecipato ieri a Palermo all’incontro dei distretti siciliani dell’agroalimentare dell’isola col presidente della regione On Nello Musumeci. A rappresentare il Diprosilac il presidente Enzo Cavallo ed il componente del comitato esecutivo Saro Petriglieri .All’ordine del giorno un serrato, concreto e proficuo confronto sul ruolo e sul futuro dei distretti produttivi in Sicilia introdotti con l’art. 56 della LR 17/04. Il presidente Musumeci dopo avere preliminarmente premesso che il Governo è interessato ed impegnato a valorizzare al massimo il ruolo dei Distretti produttivi siciliani, ha ascoltato, con particolare attenzione, gli interventi di tutti i rappresentanti presenti che, oltre ad esporre le diverse criticità, hanno formulato una serie di proposte per la concretizzazione dei piani di sviluppo presentati da diversi dei distretti e non ancora approvati con conseguente mancato riconoscimento giuridico. Sulle diverse questioni il Presidente Musumeci si è impegnato ad effettuare tutti i necessari approfondimenti insieme agli assessori di diretta competenza (Edy Bandiera assessore dell’agricoltura e MimmoTurano, assessore delle attività produttive) per concretamente rispondere in un prossimo incontro, che sarà convocato entro un mese, per sbloccare l’attuale fase di stallo e per mettere i Distretti nelle condizioni di operare, come avviene nelle altre regioni e negli altri paesi per l’aggregazione delle filiere di competenza e per l’accesso ai fondi comunitari.
“Abbiamo registrato una disponibilità alquanto promittente. Abbiamo chiarito il che il Diprosilac ha scelto di subordinare la presentazione del proprio piano di sviluppo ad una posizione di chiarezza della Regione. Abbiamo illustrato le difficoltà della filiera lattiero casearia sicialiana con particolare riferimento alla crisi che interessa il settore zootecnico e gli allevatori. Abbiamo illustrato quale potrebbero essere i vantaggi a favore della filiera attraverso il distretto il cui ruolo e la cui azione ha bisogno però di una diversa attenzione da parte della Regione. Sull’esito dell’incontro riferiremo al Comitato Esecutivo e sapendo di poter contare sulla disponibilità, manifestata dal Dr. Salvatore Piazza, della ex Provincia Regionale di Ragusa (ente Capofila del distretto) decideremo da subito come proseguire nell’interesse di tutto il settore”

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI