Si è svolto domenica scorsa a Pozzallo l’Ottavo Cammino delle Confraternite della Diocesi di Noto.

0
910

E’ stata una festa di colori e di fede che ha incuriosito tantissima gente, tra cui molti turisti, l’8° Cammino delle Confraternite della Diocesi di Noto svoltosi domenica 22 aprile a Pozzallo. Più di venticinque confraternite di Ispica, Pozzallo, Scicli, Rosolini, Noto, Avola e Pachino, hanno sfilato per le vie della cittadina marinara partendo dalla chiesa di Portosalvo e raggiungendo la chiesa Madre, dove il responsabile diocesano per le confraternite, don Luigi Vizzini, ha celebrato la Santa Messa. Nell’omelia, don Luigi ha esortato i Confrati ad essere sempre più presenti nella fede, con azioni a favore di chi ha bisogno. Il rappresentante laico diocesano delle confraternite, Piero Gerratana, che nel corso del suo intervento ha ricordato che l’essere confratello significa essere animati da una grande fede e da uno spirito di cristiana fraternità. Il sindaco Roberto Ammatuna ha portato il saluto della città, sottolineando il ruolo importante delle associazioni confraternali. Presente anche il vice-coordinatore della Confederazione delle Diocesi d’Italia, vice presidente per il Sud, Sicilia Orientale, Pippo Vona. L’Ottavo Cammino delle Confraternite della Diocesi di Noto conclude una serie di Cammini iniziati nel 2011 a Noto. L’appuntamento al prossimo anno.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome