Scherma Modica. Cinque qualificati per la Coppa Italia Nazionale

Con il claim “Noi in pedana diamo il 100% a voi chiediamo solo il 5x1000” parte anche per il 2018 la campagna di sensibilizzazione della Conad Scherma Modica per destinare il 5×1000 dell’imposta sul reddito delle persone fisiche IRPEF a sostegno della propria attività, rivolta ai minorenni e al settore paralimpico in carrozzina e non vedenti . Per contribuire, senza nessun onere aggiuntivo, è sufficiente indicare nella prossima dichiarazione dei redditi il codice fiscale dell’ASD Scherma Modica 90002530880 nell’apposito spazio riservato alle Associazioni Sportive Dilettantistiche senza scopo di lucro. Il contributo derivante dalle scelte del 5×1000 negli anni è diventato sempre più importante e risulta fondamentale per sostenere l’attività agonistica nazionale del settore degli under14 e del settore paralimpico, portando il nome della Scherma Modica in tutti i palazzetti d’Italia.
Intanto a Mazara del Vallo la scorsa settimana sono stati in 4 gli atleti modicani assoluti che nella fase regionale di Coppa Italia hanno conquistato il pass per la fase nazionale di Ancona del prossimo mese di maggio. Nel fioretto maschile Orazio Iozzia facendo valere la sua esperienza conquista il 3° posto, e si aggiunge a Massimo Arezzo già qualificato nell’arma convenzionale in virtù della sua posizione nel ranking nazionale. Nel fioretto femminile Erica Piramide 5° classificata vincendo agevolmente l’assalto di spareggio che le garantisce l’ultimo posto utile per le pedane nazionali. Infine nella più numerosa gara di spada maschile possono staccare il biglietto per Ancona Carlos Martin Leal 13° e Emanuele Zaccaria uscito vincitore dagli assalti di spareggio con il suo 18° posto finale.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI