Il cioccolato di Modica venerdi sera ospite di “Paesi e paesaggi”, la rubrica di Striscia la Notizia

0
1336

Il servizio registrato dalla troupe di “Striscia la Notizia” lo scorso mese di marzo andrà sul cioccolato di Modica in onda questo venerdi sera
Guidata dal regista Massimo Tomagnini presente l’autore Luca Masia la troupe ha prima raccolto meravigliose immagini della città per poi curare nei minimi dettagli l’incontro tra il conduttore Davide Rampello e il maestro Ignazio Iacono, nel “santuario” del cioccolato di Modica.
Nel “Dammuso ro ciucculattaru”, il maestro Iacono ha infatti prodotto il cioccolato di Modica nel rigoroso rispetto della tecnica settecentesca di lavorazione; dalle fave tostate alla granella di cacao, dalla granella alla pasta di cacao, quindi l’aggiunta dello zucchero rigorosamente italiano, la cannella in polvere e poi la lavorazione sulla valata di pietra lavica alimentata a fuoco vivo.
La formatura delle barrette e la battitura hanno completato il processo di lavorazione.
La produzione è stata curata da Cinzia Longeri, scenografo Gianluca Somaschi, operatore di ripresa Gaetano Cianci, assistenti museali Gianni Frasca e Piero Puglisi.
Hanno presenziato alla registrazione la professoressa Grazia Dormiente e il Direttore del Consorzio, Nino Scivoletto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette − 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.