Operatori ecologici di Scicli senza stipendio. Tavolino(CGIL): “ L’amministrazione non può stare in silenzio. Da martedì le prime azioni”

0
1409

Sul piede di guerra gli operatori ecologi della ditta Puccia che gestisce il servizio di Igiene Ambientale nel territorio del Comune di Scicli.
Alla base di una protesta che potrebbe concretizzarsi già da martedì 3 aprile p.v., il mancato pagamento degli emolumenti alle maestranze.
“Pensavamo che almeno nel periodo pasquale per i lavoratori di Scicli ci fosse un po’ di serenità nel ricevere il proprio mensile regolarmente entro il 20, dichiara il segretario FP Cgil con delega all’Igiene Ambientale, Salvatore Tavolino.
Invece niente. I dipendenti e le loro famiglie devono porgere un “ringraziamento” alla ditta Puccia se quest’anno trascorreranno la festività senza soldi. Il fatto è semplicemente grave.  Per la ditta Puccia è diventato la prassi.
Il Sindaco di Scicli si faccia carico dei problemi delle difficoltà che stanno attraversando gli operatori ecologici. Non può l’amministrazione comunale tirarsene fuori e rimanersene in silenzio.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.