Auto per sfondare le vetrine, raid anche in provincia di Ragusa: 21 arresti per rapina

0
1437

Avrebbero messo a segno almeno quarantadue rapine con spaccata a negozi delle province di Siracusa, Ragusa, Catania, Enna e Messina. I carabinieri hanno individuato e arrestato tredici membri di due bande di ladri rumeni e catanesi accusati di associazione a delinquere finalizzata al furto aggravato e rapina.
A finire in manette: Iulian Moise, 38 anni, Florin Stoian, 27 anni, Costel Balan, 26 anni, Ilie Corodeanu, 25 anni, Graziano Crisafulli, 26 anni, Salvatore Maugeri, 22 anni, Filippo Beninato, 28 anni, Salvatore Fazio, 28 anni, Nunzio Scrivano, 32 anni, Alessio Pavone, 26 anni, Fabrizio Drago, 36 anni, Andrea Alonzo, 26 anni, Omar Nassibi, 21 anni. I furti sono stati messi a segno tra il 201 5 e il 2017 col metodo della spaccata, rubando all’interno di tabaccherie, negozi di abbigliamento, profumerie e concessionari di auto.
Le indagini dei carabinieri di Siracusa sono state avviate nel settembre 2015 dopo una serie di spaccate avvenute nei centri abitati di tutta l’area orientale della Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.