Ragusa. Il Direttore del Consorzio del Cioccolato di Modica presente al Convegno: “Io sono persona: dalla migrazione all’integrazione”.

1
888

Il Consorzio del Cioccolato di Modica, partner del Service Europeo Happy Child, Bambini migranti dal primo soccorso, all’accoglienza e all’inclusione sociale, presente con il Direttore Nino Scivoletto sabato scorso 17 marzo, presso la Camera di Commercio di Siracusa, al Convegno: “Io sono persona: dalla migrazione all’integrazione”.
Il Chair Grandi Eventi Domenico Morello ha aperto il convegno, cui hanno fatto seguito i saluti Presidente del Kiwanis di Siracusa Carlo Assenza, del Luogotenente della Divisione 3 Antonio Davì.
Un convegno di alto valore sociale, egregiamente condotto dal Segretario Provinciale di Asso Stampa Prospero Dente, cui hanno partecipato le Autorità kiwaniane Distrettuali guidate dal Governatore Giuseppe Cristaldi, presente il Presidente Europeo del Kiwanis International Piero Grasso. È toccato a Giancarlo Bellina, Chair Distrettuale, illustrare il progetto europeo Happy Child identikit qualificante della mission “serving the children of the world condotto dal Kiwanis in collaborazione con l’Unicef.
Nel suo intervento il Direttore del Consorzio ha ripercorso i tre anni della collaborazione con Il Kiwanis, inaugurata all’Expo di Milano con la presentazione del progetto Eliminate e rilanciata a Modica durante ChocoModica a dicembre del 2017 con il progetto Happy Child. Durante e dopo l’evento sono state vendute le barrette di Cioccolato di Modica con incarto dedicato, come veicolo di solidarietà a sostegno del Fundraising di Happy Child.
Di rilievo gli interventi dei relatori fra i quali lo Psicologo Francesco Cannavà e del D.G. dell’ASP di Siracusa Salvatore Brugaletta.
Il Direttore del Consorzio ha ricevuto l’invito a presenziare alla 51^ Convention Europea che si svolgerà a Baveno, sul lago Maggiore, dal venerdì 25 maggio.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

18 − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.