Un doppio “sold out” saluta il nuovo anno e apre la stagione musicale del Teatro Garibaldi di Modica

4
1505

Con un doppio sold out il Teatro Garibaldi dà il benvenuto al nuovo anno. Ieri sera due appuntamenti, alle 18 e alle 21, con lo straordinario “Concerto di Capodanno” per una serata assolutamente emozionante che ha segnato un magico inizio della nuova stagione musicale “inTeatro Musica”, con la direzione artistica di Giovanni Cultrera, sovrintendente Tonino Cannata. Il pubblico entusiasta ha apprezzato con lunghi applausi e ovazioni la grande musica della Civica Filarmonica di Modica, diretta dal maestro Francesco Di Pietro, e la coinvolgente capacità interpretativa del soprano Chiara Notarnicola, del mezzo soprano Sabrina Messina e del baritono Graziano D’Urso. Il teatro ha ridondato del calore e della passione di una magica atmosfera di festa, di gioia e di condivisione, per una serata davvero intensa che conferma il Teatro Garibaldi come magico scrigno di emozioni e pathos. Il repertorio ha regalato un excursus tra alcune delle melodie più note al mondo, da “Il Viaggio a Reims” di Rossini a “E strano sempre libera”,

“Di provenza il mar il suol”, “Brindisi” tratte da “La Traviata” di G. Verdi, da “Barcarola” di Offenbac a “Carmen Habanera“ di Bizet, a “O Cincilla”, a “La calunnia è un venticello” da “Il Barbiere Di Siviglia” di Rossini. Ed ancora “La ci darem la mano” di W.A. Mozart, “Quel guardo il cavalier” tratto da “Il Don Pasquale” di G. Donizzetti, a “Granada” di A. Lara, per continuare con “O surdato nnammorato”, “Non ti scordar di me”, “O sole mio”, “Danubio blu” e per finale la sempre coinvolgente “Marcia di Radezty”.
Una grande sorpresa ha poi entusiasmato il pubblico in sala, con un divertente assaggio del bellissimo e commovente musical “Mary Poppins” con gli attori della compagnia di Noto Il cuore di Argante, diretti da Giuseppe Spicuglia, che andrà in scena al teatro modicano il 5 e il 6 gennaio. Hanno presentato Cinzia Vernuccio e Peppe Ragona.
“Siamo molto felici del grande calore che il pubblico ci ha dimostrato per quello che è ormai un appuntamento fisso delle festività della provincia – dicono all’unisono il direttore Cultrera e il sovrintendente Cannata – La nuova stagione musicale non poteva non iniziare nel migliore dei modi: due sold out che, siamo certi, saranno di buon auspicio per l’intero anno”.
Prossimo appuntamento con il Teatro Garibaldi è quindi per il 5 gennaio, alle 21, e il 6 gennaio, alle 18, con il musical “Mary Poppins” (biglietti al botteghino o online su www.ciaotickets.com/evento/mary-poppins-il-musicale) e il 7 gennaio, alle 19, con lo spettacolo “The swing, latin & jazz time” con il ballerino Raimondo Todaro (biglietti al botteghino o online su www.ciaotickets.com/evento/swing-latin-jazz-time).

4 Commenti

  1. Nulla da dire sul concerto etc etc…ma sulla verità non verità si.
    Da foto che girano sui social è ben chiaro che il Sold out non c’era e non c’è stato.
    Perché i giornalisti devono sempre e per forza enfatizzare tutto?
    No comment.

  2. @ No comment : Ci sono giornalisti e giornalai . .cosi come ci sono aquile ed aquiloni .
    Le aquile sono libere ,gli aquiloni vincolati .

  3. Nessuna polemica.
    Nessuna invidia…verso chi, verso cosa.
    Nessun rancore verso nessuno.
    Solo difesa della Verità giornalistica.
    No comment.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.