Archivio Tag: andrea caruso

Modica, Caruso (PD): “Solidarietà alla Polizia Locale ed agli agenti aggrediti”

andrea caruso

“È inconcepibile come ancora una volta gli agenti della Polizia Locale di Modica siano stati vittime di un’azione violenta mentre erano intervenuti a difesa di alcuni operatori”, è questo il commento di Andrea Caruso – consigliere comunale del Partito Democratico – in seguito alla nuova aggressione ai danni di due Vigili Urbani che questa mattina, nei pressi di Palazzo San Domenico, erano prontamente giunti in difesa di un addetto delle strisce blu e di un funzionario comunale, a loro volta vittime della violenza di uno squilibrato.

Caruso PD Modica: trasferire gli uffici comunali del centro storico nell’ex Palazzo di Giustizia

andrea caruso

Riunire gli uffici comunali che sono situati a Palazzo Campailla, ex Palazzo delle Poste e Palazzo della Cultura presso l’immobile dell’ex Tribunale di Modica: è questa la proposta lanciata da Andrea Caruso, consigliere comunale del Pd.

Fondi Pac. Modica, Colombo e Caruso: “Il sindaco mente sapendo di mentire”

michele colombo

andrea caruso“Come al solito il sindaco Ignazio Abbate mente sapendo di mentire, ma è davvero intollerabile che, mentendo a noi, lo faccia anche ai cittadini con tanta disinvolta spregiudicatezza”. I consiglieri comunali del Pd di Modica, Michele Colombo e Andrea Caruso tornano sulla questione dei fondi Pac

Nessun rischio per i fondi PAC. Parola del sindaco di Modica.

ignazio abbate

E In merito a quanto affermato dai Consiglieri del PD Colombo e Caruso di Modica circa la paventata perdita di finanziamenti in favore del Distretto Socio – Sanitario n. 45 di cui il Comune di Modica è capofila – interviene il Sindaco di Modica,Ignazio Abbate. I commenti rilasciati dai consiglieri non trovano alcun riscontro, considerato che il Comune di Modica ha presentato i progetti relativi ai fondi PAC in tempo utile, tra l’altro, già in fase di approvazione da parte degli Enti preposti.

Fondi a rischio per progetti del Distretto Socio-Sanitario 45. I consiglieri comunali del Pd di Modica, Colombo e Caruso al sindaco: “Si muova”

michele colombo

Piuttosto che ergersi, solo a parole, a paladino della sanità modicana, il sindaco Ignazio Abbate si preoccupi con i fatti concreti di non far perdere alla collettività un somma pari a circa un milione e ottocento mila euro”. Così i consiglieri comunali del Partito Democratico di Modica, Michele Colombo e Andrea Caruso, commentano la paventata perdita di finanziamenti in favore del Distretto Socio-Sanitario n.45 di cui il Comune di Modica è capofila.

Vicenda Orto del Piombo a Modica. Proposta di Mozione di indirizzo.

orto del piombo

I Consiglieri Comunali di Modica Vito D’Antona, Andrea Caruso, Ivana Castello, Carmelo Cerruto, Michele Colombo, Claudio Gugliotta, Andrea Rizza, Giovanni Scucces e Giovanni Spadaro chiedono all’Amministrazione Comunale volere sottoporre al Consiglio Comunale nella prima seduta utile la seguente Mozione di indirizzo, per essere discussa ed eventualmente approvata: “Il Consiglio Comunale di Modica, affermano congiuntamente,

Modica, crolla il ponteggio dell’ex scuola della Raccomandata. Caruso: “Lo avevo detto”

IMG_1342

Le abbondanti piogge di questi ultimi giorni non hanno fatto reggere il ponteggio che era stato da tempo installato per mettere in sicurezza la facciata dell’immobile che parecchi anni fa ospitava la scuole delle suore della Raccomandata, oggi di proprietà comunale. Fortuna ha voluto che in quel momento non passasse nessuno dal posto, altrimenti oggi parleremmo di tragedia.

Caruso(Pd): “Gli strani provvedimenti dell’amministrazione comunale di Modica”

andrea-caruso-indipendente

È in corso presso la Commissione urbanistica del Comune di Modica l’esame del Piano delle opere pubbliche che – predisposto dalla Giunta Abbate – dopo questa prima fase approderà nell’aula del Consiglio Comunale. “All’interno dell’elenco ristretto delle opere inserite all’interno della prima annualità – sottolinea il consigliere Andrea Caruso del Partito Democratico –

Andrea Caruso, consigliere comunale PD di Modica: “La questione Paes non ci convince”

andrea-caruso-indipendente

Ieri sera il Consiglio Comunale di Modica, su richiesta dell’opposizione, ha finalmente discusso sul PAES. I Consiglieri di opposizione hanno soprattutto chiesto spiegazioni circa l’esclusione del Comune di Modica tra quelli che hanno ottemperato alla scadenza perentoria prevista dal bando per il 2 febbraio 2015. Le risposte ricevute sono state però insufficienti, contraddittorie e certamente non condivisibili.

Caruso e Colmbo(Pd): “Il Comune di Modica non ha trasmesso alla piattaforma regionale il Paes”

andrea-caruso-indipendente

Alla scadenza del Programma regionale “Start up Patto dei Sindaci”, prevista per il 2 febbraio scorso, il Comune di Modica non ha trasmesso alla piattaforma regionale il Piano di Azione per Energia Sostenibile (PAES). Con Modica in Provincia di Ragusa solo Scicli e Pozzallo sono stati impreparati. “Questa volta però l’inadempienza della nostra Amministrazione – denunciano  i consiglieri comunali del Pd, Andrea Caruso e Michele Colombo-

Modica, Quartiere San Paolo monitorato dalle telecamere. Caruso(Pd): “Però non abbassare la guardia”

telesorveglianza

I residenti del quartiere S. Paolo di Modica, primi in città, alla fine hanno ottenuto la videosorveglianza. La mobilitazione compatta degli abitanti del quartiere questa volta ha sortito l’effetto sperato. La via Silvio Pellico infatti è interamente monitorata da decine di telecamere che la rendono più sicura. Dopo essere stata teatro di ripetuti episodi delinquenziali anche di una certa gravità,

Fondi ex Insicem. Caruso: ” Modica ad oggi ha perduto un milione di Euro”

andrea-caruso-indipendente

“E’ certo che il Comune di Modica ad oggi ha perduto un milione di Euro di fondi ex Insicem. Tale somma è stata dirottata su Comiso a causa della grave inadempienza del nostro Ente che non ha ottemperato a quanto raccomandato in sede di conferenza di servizi del 28 aprile 2014”. Lo fa rilevare Andrea Caruso, consigliere comunale da poco dichiaratosi indipendente e passato tra i banchi dell’opposizione.

Il Convento della Raccomandata a Modica subisce il continuo degrado. Denuncia del consigliere

via raccomandata

Il vento e la pioggia di questi giorni hanno ulteriormente sbriciolato la facciata del convento della Raccomandata, di proprietà del Comune di Modica, con evidente pericolo per l’ incolumità dei passanti e delle abitazioni limitrofe. Nonostante il progetto di consolidamento e messa in sicurezza sia inserito da tempo nella prima annualità del piano triennale comunale delle opere pubbliche ad oggi non è stato fatto alcun intervento di manutenzione.

Vicenda Presidente del Consiglio Comunale di Modica, il Consigliere Caruso si dissocia dalla Maggioranza Consiliare

AVV Andrea Caruso

Il Consigliere Comunale di Modica, Andrea Caruso, interviene  nel dibattito sul Presidente del Consiglio Comunale a seguito di  “un fatto molto grave” sul quale non intende soprassedere.

Modica. La parte politica scende in campo a difesa di Don Fidone, trasferito a Ispica

AVV Andrea Caruso

Anche la politica scende in campo a difesa di Don Michele Fidone, parroco del Carmine di Modica, appena trasferito. Il consigliere comunale, Andrea Caruso, interviene, comunque, come residente del quartiere S. Paolo nel dibattito. “Nonostante io non possa considerarmi un cattolico praticante – dice Caruso – difficilmente infatti si è notata la mia presenza alle affollate funzioni celebrate dal Parroco, mi preme sottolineare anche il grande impegno civile e sociale, e non solo spirituale, profuso da Padre Michele in favore degli abitanti del quartiere.

Modica, Quartiere San Paolo invivibile. Caruso mette in dubbio il suo appoggio al sindaco

san paolo

“Vivo nel quartiere S. Paolo da alcuni anni e purtroppo devo constatare che negli ultimi tempi è divenuto invivibile. Durante tutte le ore del giorno e della notte siamo prigionieri di bande di giovani sfaccendati, italiani e stranieri, spesso accompagnati da cani di grossa taglia tenuti senza guinzaglio né museruola”. Il capogruppo consiliare di Fare Modica, Andrea Caruso, si fa portavoce dei residenti del quartiere, stanchi di dovere convivere con una situazione non più tollerabile.

Covato e Caruso: “L’approvazione del bilancio consuntivo 2013 del Comune di Modica è segnale di coerenza”

piero covato

 L’approvazione del bilancio consuntivo 2013 del Comune di Modica da parte della maggioranza consiliare è un segnale forte nei confronti della città. Un segnale di responsabilità e di coerenza di un’amministrazione che sta cercando di risanare una situazione di pre-dissesto. Lo strumento finanziario, che si chiude con un avanzo di quasi 6 milioni e 700 mila euro, rispecchia la politica di risanamento che l’Ente sta attuando (il precedente Conto Consuntivo dell’Amministrazione Buscema è stato chiuso con una perdita di 7 milioni di euro con violazione del patto di stabilità che aveva comportato un sanzione pari a 5 milioni di euro. E di quale programmazione parlano quando l’Amministrazione Buscema non ha approvato Bilancio di previsione ed ha agito in dodicesimi fino al 31 dicembre ”tanto per ricordare”).

Modica, il consigliere di “Fare Modica” Andrea Caruso: “nessuna rottura con l’Udc”.

AVV Andrea CarusoNessun intendimento di provocare una spaccatura nella maggioranza, nella fattispecie con l’UdC. Il consigliere comunale di “Fare Modica”, Andrea Caruso, pone le sue spiegazioni riguardo l’iniziativa, che definisce  “personale”, nei confronti del Presidente del Consiglio Comunale, Roberto Garaffa, relativamente alla partecipazione di quest’ultimo alla Consulta dei Presidenti, senza la preventiva comunicazione ai consiglieri. “Il mio intervento – sottolinea Caruso – non è finalizzata a minare i rapporti con il partito dell’UdC.

Scicli, il PdL perde pezzi. Si autosospendono i consiglieri comunali Venticinque e Caruso

bartolo_venticinqueTerremoto in seno al Pdl a Scicli. I due unici consiglieri, Bartolo Venticinque ed Andrea Caruso, si sono autosospesi dal partito con motivazioni politiche al vetriolo seguite dalle piccate risposte del coordinatore, Enzo Giannone, che tutto avrebbe immaginato ma non che i due rappresentanti azzurri (ma in particolare Caruso) avrebbero preso armi e bagagli e lasciato il partito tra le cui fila sono stati eletti nel maggio 2012.
Motivazioni prettamente politiche, quelle del duo Venticinque – Caruso: anzi, per meglio dire, grosse difficoltà in seno al partito all’interno del quale, secondo i due consiglieri, non ci sarebbe dialogo. «Il lavoro di partito o di squadra ha ceduto il passo ai personalismi o all’accentramento politico – affermano Venticinque e Caruso -. Se prima c’era tutto l’interesse a giocare di squadra, adesso ognuno tende a correre per sè perdendo di vista i valori veri della politica.

Trovato con la droga in auto a Modica e altra “roba” in casa a Noto. Dopo l’arresto, il processo

tribunaleFu l’auto ferma con la luce interna accesa e con quattro giovani a bordo(due uomini e due ragazze), nel piazzale di un noto locale pubblico di Modica, ad insospettire i finanzieri. Lo ha detto un sottufficiale delle Fiamme Gialle nel corso della deposizione del processo scaturito da un’operazione antidroga effettuata nell’estate del 2012, a seguito della quale fu arrestato Andrea Caruso, 23 anni, netino. “Ci siamo avvicinati – ha detto al giudice, Antongiulio Maggiore, il militare – ed abbiamo notato che il passeggero seduto sul lato destro aveva lasciato cadere all’esterno un involucro di cellophane che abbiamo poi recuperato dove c’era della marijuana. Addosso aveva anche hashish e cocaina e nel portafogli c’era un coltellino intriso di droga”.

In primo piano