Cerca
Close this search box.

Neonata deceduta a Vittoria, disposte nuove indagini

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Sostituto Procuratore della Repubblica, Ottavia Piccolo, ha disposto nuove indagini  sulla morte della neonata di sei mesi avvenuta il 20 ottobre scorso a Vittoria.  Il piemme ha dato incarico al medico legale catanese Giuseppe Ragazzi ed alla professoressa Eloisa Gitto di Messina, pediatra neonatologa, per accertare se la bimba soffrisse di qualche patologia neurologica che possa avere contribuito alla formazione della broncopolmonite da aspirazione. Le operazioni dei due consulenti tecnici inizieranno il 10 giugno presso l’Istituto di Medicina legale di Catania e termineranno entro 90 giomi. Il supplemento di indagini è scattato alla luce della perizia eseguita dal medico legale Maria Berlich a cui è stato dato l’incarico per effettuare l’autopsia dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Ragusa, Vincenzo Ignaccolo.

Nel registro degli indagati, per il reato ipotizzato di omicidio colposo, dopo la morte, sono stati iscritti i genitori di 42 anni e 25 anni, entrambi nati in Marocco, residenti a Vittoria, difesi dagli avvocati Massimo Garofalo e Gianluca Nobile. Un atto dovuto per svolgere l’autopsia eseguita nell’ambito dell’incidente probatorio chiesto dal pubblico ministero Ottavia Piccolo.

537943
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top