Cerca
Close this search box.

Ragusa in Movimento. “L’orologio della Cattedrale fermo da un anno e mezzo”

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ dal dicembre del 2022 che l’orologio comunale posto sulla sommità della facciata della cattedrale, in piazza San Giovanni, non funziona. Il disservizio è stato segnalato da alcuni cittadini all’associazione politico culturale Ragusa in movimento. “A quanto pare – sottolinea il presidente dell’associazione, Mario Chiavola, che si è documentato sulla questione – ci sarebbero stati una serie di problemi legati alla mancanza di corrente elettrica in una cabina limitrofa. Tra l’altro, questi stessi problemi avrebbero determinato degli scompensi al quadro della nuova illuminazione del campanile. Quindi, un disservizio complessivo lungo di fatto un anno e mezzo. Ci siamo informati e abbiamo appreso che qualcosa dovrebbe accadere con il piano di spesa della legge su Ibla che è stato appena approvato in Consiglio comunale visto che sarebbero state destinate delle risorse economiche proprio per risolvere tali problematiche. Speriamo sia davvero così anche se non si comprende come ci sia voluto tutto questo tempo per cercare di sanare un disagio non da poco visto che stiamo parlando dell’orologio principale della città e visto che lo stesso potrebbe diventare anche un motivo di attrazione per i turisti che visitano tale zona cittadina. Anche questa anomalia, purtroppo, non fa onore al nostro centro storico. Sollecitiamo, dunque, l’Amministrazione comunale ad avviare il prima possibile le procedure auspicate. E speriamo che tutto possa essere risolto entro l’estate”.

537246
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top