Cerca
Close this search box.

Anche Vittoria presente a “Città in scena, festival della rigenerazione urbana”

L'assessore Nicastro: "Presentato il progetto del lungomare, un altro riconoscimento per l'amministrazione Aiello"
Tempo di lettura: 2 minuti

Anche Vittoria presente a “Città in scena, festival della rigenerazione urbana”, l’iniziativa promossa da Ance, l’Associazione nazionale costruttori edili, al castello Maniace di Siracusa. A rappresentare l’ente di palazzo Iacono, l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Giuseppe Nicastro. “Oltre ad avere portato i saluti del sindaco, Francesco Aiello – dice Nicastro – ho presentato, assieme al rup, l’architetto Giancarlo Eterno, il progetto del lungomare Riviera Lanterna di Scoglitti. Un progetto che è stato accolto e valutato positivamente dagli organizzatori di questa importante manifestazione e quindi, di fatto, un altro riconoscimento per la nostra città”. In platea erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, il soprintendente per i Beni culturali e ambientali di Siracusa, Salvatore Martinez, il presidente Ance Siracusa Paolo Augliera. “Siamo rimasti molto soddisfatti per l’accoglienza che ci è stata riservata in un contesto di rilievo nazionale – spiega ancora l’assessore Nicastro – Ancora una volta, abbiamo ottenuto ulteriori conforti circa la strada giusta che l’amministrazione comunale sta perseguendo per fare rinascere la nostra città. E questi riconoscimenti, lo sappiamo, non fanno altro che certificare il lavoro costante portato avanti dall’amministrazione comunale e dell’assessorato ai Lavori pubblici, grazie alla supervisione del sindaco Aiello. Merito, soprattutto, dell’attività svolta dagli uffici dell’assessorato, oltre che dalla Cuc. Abbiamo acquisito, se ce ne fosse di bisogno, un’altra certezza sul fatto che veniamo reputati un’amministrazione del fare, sul fatto che stiamo facendo bene puntando sulla rigenerazione urbana. Non è un caso che la nostra amministrazione abbia partecipato a numerosi progetti del Pnrr, ottenuto vari finanziamenti. Abbiamo quindi la consapevolezza che, nei prossimi anni, vedremo la città che cambierà volto, sarà un cantiere a cielo aperto, così come non era mai accaduto negli ultimi 15-20 anni. Andiamo, dunque, avanti con la massima serietà e con adeguata concretezza”.

536570
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top