Cerca
Close this search box.

Il presidente del Catania si aggiudica la ex Blutec

Area di Termini imerese, previste 350 assunzioni
Tempo di lettura: 2 minuti

La Pelligra Holding Italia dell’attuale presidente del Catania Calcio, Ross Pelligra, si è aggiudicata la gara di assegnazione della ex Blutec di Termini Imerese.

Lo ha detto il ministro Adolfo Urso al tavolo in corso al Mimit.

In particolare, i commissari hanno scelto il soggetto aggiudicatario. Ora seguirà la fase formale. Il piano prevede, a quanto si apprende, 350 assunzioni.
Il ministro Urso, a quanto si apprende, avrebbe detto che si procederà a un grande progetto di rilancio di tutta l’area industriale di Termini Imerese che diventerà il più grande porto commerciale e logistico di tutta la Sicilia occidentale e di un interporto. ⁠Il porto di Termini Imerese, da novembre, diventerà il principale porto commerciale della Sicilia occidentale, con lo spostamento delle attività di Msc (Aponte) da Palermo a Termini Imerese”. Il progetto della Pelligra Holding Italia, che fa capo all’imprenditore italo australiano Ross Pelligra, presidente del Catania calcio, prevede l’assunzione di 350 dipendenti con garanzia di impiego per almeno i prossimi due anni. Gli ulteriori lavoratori, avrebbe detto ancora il ministro Urso, potranno beneficiare della Naspi (nuova assicurazione sociale per l’impiego) per il prossimo biennio e di un successivo intervento di accompagnamento alla pensione anticipata. (ANSA)

532176
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top