Cerca
Close this search box.

Sanità a Ragusa. Caruso e Bennardo incontrano il Commissario Asp

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi, presso gli uffici di piazza Igea, i consiglieri comunali di Ragusa, Rossana Caruso e Federico Bennardo, hanno incontrato Pino Drago, commissario straordinario dell’Asp 7 di Ragusa. I consiglieri hanno augurato buon lavoro al dott. Drago per il nuovo incarico, affrontando insieme una serie di temi di vitale importanza per la comunità ragusana. Tra i numerosi punti all’ordine del giorno, si è discusso in merito all’iter per l’istituzione del punto ristoro presso l’ospedale Giovanni Paolo II. Il commissario ha informato i consiglieri che il punto ristoro sarà realizzato nella stessa ubicazione precedente, avendo già ottenuto l’autorizzazione dei vigili del fuoco, e che attualmente si sta lavorando alla definizione del capitolato e alla base d’asta. Vista l’importanza del servizio, è stato garantito che si sta procedendo con la massima celerità.

In merito all’ospedale di comunità che sorgerà presso il Maria Paternò Arezzo, il dott. Drago ha chiarito che è stata istituita una cabina di regia che si riunisce ogni 15 giorni per monitorare l’avanzamento dei lavori, per far sì che la struttura intermediaria sia pronta nei termini previsti per legge.

Si è affrontato anche il punto sulla casa di comunità, così come previsto dal Dm 77/2022, decreto ministeriale che prevede la definizione di modelli e standard per lo sviluppo dell’assistenza territoriale nel Servizio sanitario nazionale e la definizione dei parametri di riferimento del personale e degli obiettivi strategici di riferimento. Il commissario ha evidenziato che la struttura comunale di via Berlinguer potrebbe rispondere alle esigenze dell’azienda sanitaria ma che resta di fondamentale importanza comprendere quale porzione dell’edificio il Comune di Ragusa avrebbe intenzione di destinare, considerando soprattutto i vincoli di utilizzo e a quali condizioni. È stato fatto riferimento all’esempio virtuoso della casa di comunità di Modica, concessa in comodato d’uso gratuito per 30 anni dal Comune di Modica.

L’incontro ha interessato anche la questione dell’illuminazione del tratto stradale che conduce dall’ingresso del pronto soccorso ai parcheggi, segnalato dall’utenza ai consiglieri, su cui il dott. Drago si è impegnato a intervenire con pronta sollecitudine. Non meno rilevante, la discussione sulla carenza di personale sanitario, un fenomeno di portata nazionale. L’Asp di Ragusa, è stato spiegato, sta cercando soluzioni, pur riconoscendo che le cause alla base del problema sono da ricercare sulle condizioni lavorative a cui gli operatori sono sottoposti. Infine, è stata sottolineata la priorità data al completamento dell’ospedale Giovanni Paolo II, con l’obiettivo di avviare a pieno regime la struttura ospedaliera, considerando che i fondi già stanziati a livello regionale non sono sufficienti a coprire i costi per il completamento dell’opera.

“In seguito all’incontro proficuo tenutosi oggi tra noi consiglieri e il commissario Pino Drago – chiariscono i due consiglieri comunali – desideriamo esprimere la nostra più sincera gratitudine per l’opportunità di dialogo e per l’apertura dimostrata. Abbiamo avuto modo di affrontare insieme questioni cruciali per il futuro della nostra comunità. Siamo fiduciosi che gli impegni presi e le soluzioni proposte porteranno a miglioramenti significativi nei servizi offerti agli utenti. La collaborazione e il confronto aperto con l’Asp sono fondamentali per affrontare efficacemente le sfide sanitarie della nostra comunità e questo incontro ha rappresentato un passo importante in tale direzione. Un ringraziamento speciale al dott. Drago per il suo ruolo attivo e la sua visione nell’indirizzare positivamente le iniziative sanitarie locali”.

531665
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top