Cerca
Close this search box.

Furti in ristorante e cartoleria a Modica. Arrestato

Tempo di lettura: 2 minuti

Personale delle Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Modica a seguito di segnalazione di tentativo di furto si è diretto verso un noto ristorante del quartiere Sacro Cuore.

Nel corso dell’intervento, la Volante ha dovuto pochi minuti dopo rimettersi in azione per un altro allarme di furto consumato ai danni di una cartolibreria dello stesso quartiere.

Giunti sul posto gli Agenti hanno potuto immediatamente rilevare evidenti segni di effrazione alla porta d’ingresso e contestualmenteudire alcuni rumori provenienti da un locale di ristorazione sito nelle vicinanze, dovepochi istanti dopo, hanno sorpreso un noto pregiudicato del luogo intento a rovistare all’interno dell’attività commerciale con in mano un computer portatile, poi risultato appartenere ai titolari dell’esercizio.

Il giovane di origine magrebina, da tempo residente nel Comune di Modica con la famiglia, dopo essere stato perquisito, è stato, inoltre, trovato in possesso di un telefono cellulare e di una somma di denaro anch’essi risultati essere provento di furto.

Effettuati gli accertamenti di polizia giudiziaria e raccolta la denuncia dei titolari delle attività commerciali che hanno subito il furto, l’uomo è stato tratto in arresto in flagranza di reato per furto ai danni delle due attività commerciali e posto disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’uomo in atto è sotto processo per direttissima egravato dalla misura dell’obbligo di dimora con divieto di uscire dall’abitazione nelle ore serali e notturne.

526615
© Riproduzione riservata

10 commenti su “Furti in ristorante e cartoleria a Modica. Arrestato”

  1. Sempre la stessa storia, le forze dell’ordine a fare egregiamente il proprio lavoro e poi un giudice che non mette in cattabuia!!!

  2. Affiu, ha perfettamente ragione, ma ha mai pensato che non ci sono sufficienti posti in “gattabuia”, oppure lei pensa che le camere di detenzione sono infinite e pronte ad accogliere tutti? Ed i colpevoli di omicidi dove li mettono? Comprende che siamo allo sfascio oppure pensa che tutti facciano dispetti ed hanno voglia di lasciare delinquenti in giro? Ha sentito mai parlare di carceri stracolme di gente e strutture carcerarie insufficienti? Questo spesso è il motivo perchè vengono concessi gli arresti domiciliari. Ecco, si informi.

  3. anonimus
    Se vuole gli elenco quante strutture carcerarie ci sono in Italia costruite ed abbandonate al loro destino. Ma mi siddia!!! Naturalmente con sperpero di denaro pubblico. E non sono stati quelli che lei chiama populisti a fare questo. Ma bensì altri governi che facilmente tutti possono sapere. I delinquenti devono stare in galera, e risarcire le vittime della loro delinquenza. E se chi sta al potere non riesce a garantire questo, deve andare a cercarsi un lavoro. Chi non sa svolgere un lavoro, deve cambiare mestiere.

  4. Orazio ispettore privato

    Secondo me il problema è a monte . Si dovrebbero regolare i flussi dell’immigrazione in Italia e in tutta Europa , sulla base delle percentuali delle nazionalità presenti nelle carceri , senza razzismo, ma con pragmatismo si risolverebbe la questione del sovraffollamento carcerario.

  5. @ANONIMUS non capisco se lei e AMO MODICA fate a gara per chi scrive piu’ stupidaggini!!!

  6. Esatto Gino, [tantissime strutture carcerarie ci sono in Italia costruite ed abbandonate al loro destino], quindi non funzionanti, comprende che non ci sono i “soddi” per mantenerle e per assumere personale, ma comprende ciò che io scrivo oppure ci “siddia” anche a cercare di capire?
    Capisce che i politici hanno speso tutto quello che hanno potuto per vincere le elezioni e pertanto hanno aumentato il debito pubblico, capisce che la loro colpa è di buttare soldi per ottenere i voti?
    Ed i cittadini per tutto questo li hanno scelti, i peggiori, addirittura nelle ultime elezioni in Sicilia hanno votato in massa il movimento che regalava i soldi a chi lavorava in nero con il reddito di cittadinanza.
    Se il RDC fosse andato a chi veramente ne aveva bisogno tanto di cappello, invece è andato a persone disoneste che lavoravano in nero e lo percepivano abusivamente, senza controlli.
    Come esempio capisce che in Italia politiche balorde hanno fatto spendere miliardi di Euro, centinaia di Miliardi per il 110% solo per fare arricchire i palazzinari e le imprese, e che questi soldi un giorno dovranno essere pagati dai nostri figli ed oggi hanno svuotato le casse dello stato.
    Gino capisce ciò che le scrivo oppure si “siddia” a discutere? Questi sono gli sperperi, e oramai non ci sono neppure le risorse per le cose essenziali, altro che carceri, ma anche per la sanità, per la scuola… e tanto altro.

  7. anonimus
    Non sono d’accordo. I fondi non ci sono per le cose utili, per quelle inutili li trovano. Per l’Ucraina i miliardi li hanno trovati l’indomani e ci sono, per i terremotati no! Solo per fare un esempio. E per favore non mi parli di paese aggredito!! Sanno tutti come stanno i fatti!!!!! Degli istituti penitenziari lasciati a marcire non c’entra nulla il reddito di cittadinanza, o il 110%. Parliamo di molto prima. Ci sono istituti già arredati, e sa perché chiusi, solo per la misera allacciatura dell’ acqua. VERGOGNA!!! E sono una minima parte dei miliardi buttati. E le ricordo che il pnrr creerà altro debito, sono soldi da restituire con gli interessi. La comunità europea ci ha dato fondi a fondo perduto per centinaia di miliardi in passato, ma sono tornati indietro per governi inadeguati è incapaci di progettare. E non erano i populisti a governare come li chiama lei. Pensi alle Olimpiadi invernali, le piste da bob da costruire, quando a Torino stanno marcendo in rovina. Le olimpiadi sono solo sperpero, non portano nessun beneficio per chi le organizza. Sono completamente incapaci, e inadeguati, destra è sinistroidi compresi.

  8. Comunque questo era il mio pensiero, non faccio di tutta l’erba un fascio, io sono perfettamente convinto che non tutti i politici sono uguali, ci sono quelli onesti e quelli meno onesti, ci sono quelli capaci e quelli incapaci… io ho paura di quelli incapaci.
    Purtroppo in Italia c’è tanta gente incapace, in particolare tanti incapaci che votando scelgono i furbi ed imbroglioni, magari pseudopolitici che non solo non sono onesti ma anche voltagabbana, si figuri che hanno messo un personaggio come Conte che prima era nella maggioranza di un governo di destra e poi è tranquillamente passato a sinistra. Naturalmente nessuna coerenza, nessuna lealtà, solo attaccamento alla poltrona, ma tanti non si accorgono.
    Sono gli incapaci più dei furbi a creare il debito pubblico in cui siamo immersi

  9. E’ scritto o non è scritto nel corano che ai ladri bisogna tagliare la mano o le mani? Se le cose stessero così , potremmo trascegliere solo i musulmani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top