Cerca
Close this search box.

Sfiducia, FDI: “A Vittoria è emerso chi fa la stampella di un’amministrazione allo sbando”

Tempo di lettura: 2 minuti

“La seduta di ieri, con la discussione sulla mozione di sfiducia, ha fatto emergere chiaramente le posizioni politiche dei gruppi in consiglio. C’è chi ha sostenuto – come Fratelli d’Italia, così come altri gruppi – la mozione di sfiducia per dire basta a un’amministrazione allo sbando, censurata da pesanti ispezioni regionali, incapace di dare risposte. Dall’altra parte abbiamo visto forze che si proclamano di opposizione come il Movimento Cinque stelle preannunciare il proprio “no” alla sfiducia e quindi tenere in vita il sindaco Aiello facendogli da comoda stampella”.

A dirlo i consiglieri comunali del gruppo di FDI Alfredo Vinciguerra, Valeria Zorzi, Pippo Scuderi e Monia Cannata.

“Qui si tratta di un vero e proprio accanimento terapeutico che viene portato avanti con la complicità del Movimento Cinque Stelle che prima censurava pesantemente il sindaco, basti pensare alla vicenda del verde pubblico, salvo poi agire con un soccorso “rosso” quando vi è la possibilità di scrivere democraticamente la parola fine per questa amministrazione. Inoltre ieri abbiamo assistito ai timori dei consiglieri comunali che sostengono Aiello al momento del voto: prima hanno detto, dinanzi a una richiesta di rinvio, di voler continuare a rimanere in aula, salvo poi darsi letteralmente alla fuga e far terminare così la seduta. Forse c’era qualche timore di sorta? Perché questa fuga se manifestavano sicurezza sull’esito della mozione? Noi continueremo a essere opposizione ferma e intransigente a tutela dei cittadini”

524651
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top